I capelli sono il punto forte della femminilità, lunghi o corti il nostro look non è mai perfetto se loro non sono apposto.
Molte donne hanno chiome folte con capelli davvero spessi, sulla quale poter realizzare le più svariate pettinature; ma molte altre non hanno la stessa fortuna, poiché nate con i capelli sottili, che diventano subito piatti, senza vita. A renderli molto fragili ci si aggiungono: lo smog, l’alimentazione e le aggressive pieghe realizzate con phon e piastra a temperature troppo elevate.
In questo articolo impareremo a curare e valorizzare i capelli sottili in poche mosse.

La lavanda per i Capelli sottili

LA DETERSIONE
Lavare i capelli con il prodotto giusto è la prerogativa principale. Lo shampoo ideale per questo tipo di capello è senza dubbio quello a base di cheratina, che potrete trovare sia al supermercato che dal vostro parrucchiere. Attenzione però ai siliconi, presenti in molto detergenti, sostanze di origine inorganica che inglobano il capello, impedendone la traspirazione. Preferite uno shampoo con proteine vegetali, ai principi di seta, latte o soia. Provate, però, a non lavarli spesso.
IL BALSAMO? SI, MA MAI SULLA RADICE
Il balsamo migliora la struttura dei capelli, lisciando la cuticola del capello in modo da renderli lucidi e morbidi. Ma alcuni degli ingredienti presenti nel balsamo, compresi gli oli e i siliconi , possono appesantire la capigliatura. Applicate quindi poche gocce di balsamo a partire da metà lunghezza ma mai alla radice.
COME RENDERLI PIÙ FORTI
La natura viene a nostro soccorso. Massaggiare i capelli tutte le sere con una lozione alla lavanda e fare settimanalmente un impacco a base di sostanze nutrienti come elastina, collagene e cheratina,  renderà i nostri capelli più forti e sani.
ASCIUGATURA
Dopo aver lavato i capelli, tamponateli con un asciugamano. Procedere all’asciugatura regolando la temperatura a 180° max, tenendo il phon distante dalla chioma almeno 20 cm e pettinali con una spazzola morbida con setole naturali o in legno, evitate le setole sintetiche. Se i capelli non sono completamente asciutti, non dormiteci su, perché la mattina non saranno facili da disciplinare.
USARE I PRODOTTI GIUSTI
Prima di ogni piega è necessario applicare un termo protettore e magari uno spray texturizzante, evitando pesanti mousse o la lacca.
COME DARE VOLUME?
Se si hanno i capelli ricci è preferibile applicare una mousse leggera dando volume con le dita o con il diffusore. Per le lisce invece evitate l’uso della piastra ogni giorno. Piuttosto pettinate delicatamente la chioma con una spazzola tonda e il phon: dal basso verso l’alto, ciocca per ciocca, partendo dalla riga alle punte.
ATTENZIONE AL TAGLIO
I capelli sottili non vanno d’accordo con i tagli scalati o sfilati. Preferite tagli geometrici, con tagli netti, ma dal volume uniforme, in modo da creare volume.
QUANDO LA CODA DI CAVALLO SALVA LA GIORNATA.
Tempo uggioso o caldo torrido, la soluzione migliore è quella di prendere un elastico e una spazzola larga per realizzare una coda di cavallo alta o una splendida treccia laterale, il risultato sarà davvero trendy.

Qualche consiglio pratico?
L’ultima novità de L’Occitane, una nuova cura rivitalizzante per capelli normali e grassi a base di 5 oli essenziali per un’istantanea ventata di freschezza.

BeautyNews L'OCCITANE: 5 oli essenziali per un'istantanea ventata di freschezza su i tuoi capelli!

Un toccasana, che grazie all’aromachologie aiuta a rinfrescare e rivitalizzare i capelli con un tocco pulito e duraturo, ideale per capelli da normali a grassi o che si appesantiscono facilmente. La sua formula associa 5 oli essenziali (menta, timo, pompelmo, cedro e lavanda) ad un aceto vegetale purificante per liberare i capelli dai residui che ne bloccano la respirazione.

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: