Grandi novità dallo storico marchio di costumi da bagno che porta in Europa il profumo della splendida isola St. Barth, la perla dei Caraibi.

Dopo il successo del brand in Europa negli ultimi anni l’azienda ha deciso  di portare avanti importanti sviluppi in ambito sia commerciale sia creativo.

A Pasqua ha inaugurato l’ottavo negozio monomarca nella storica via Camerelle a Capri, che va ad affiancare quelli di St. Barth, Formentera, Porto Cervo, Milano Marittima, Forte dei Marmi, Santa Margherita Ligure e Poltu Quatu.

Grandi novità anche nella collezione: dopo la collezione uomo e bambino/a, debutta la collezione donna.
L’idea principale è quella del “Pick & Mix” : 22 colori tinta unita in svariati modelli, nella parte  superiore  e inferiore del bikini, che, proprio come dice il nome della collezione,  “prendi e combini” a piacimento sia per taglia, sia per modello e colore; l’intento è quello di dare la possibilità a ciascuna donna di  creare il suo bikini ideale, di soddisfare tutte le esigenze dell’ intero pubblico femminile..e sappiamo bene che sono parecchie!!!
Le stupende fantasie caraibiche, che hanno fatto il successo del marchio, vengono utilizzate anche per i bikini, che diventano quasi pezzi unici e particolarissimi; inoltre i vari tessuti quali il pizzo San Gallo, un elegantissimo Piquet e una microfibra arricchiscono la collezione rendendola elegante ed esclusiva.

Come nella collezione Uomo primeggia l’abbinata  “Father & Son”, anche nella collezione femminile viene mantenuta l’idea “Mother & Daughter”; questo permette a tutta la famiglia di indossare lo stesso costume in modelli diversi, lo short per il papà e il figlio e il bikini per mamma e figlia con la stessa stampa per tutti, compresa quella delle fantesie di Naj-Oleari, marchio preso in licenza esclusiva che con le micro fantasie ultra colorate ci riporta quel sapore degli anni ’80 che aveva fatto impazzire migliaia di ragazze.

Non mancano le novità nella collezione maschile: negli shorts mare nuove fantasie che ricordano la vita quotidiana dell’isola di St. Barth come la fantasia con la mitica Mini Moke, o con i profumatissimi fiori che colorano l’isola come quella con il “Parrot” mascotte di St. Barth insieme al cormorano.

Il guardaroba dell’ Uomo MC2 Saint Barth 2011 vedrà predominante il tessuto LINO, che sappiamo essere per antonomasia il tessuto chic della stagione estiva: per la prima volta al mondo vengono presentati i costumi in 100% LINO,  sui quali è applicata un’ invisibile membrana poliuretanica che garantisce  un’asciugatura rapida e assicura comfort e soprattutto eleganza.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: