Quanto è bello l’autunno a New York…

Quanto è bello l’autunno a New York

La regina degli States, la metropoli più famosa al mondo: New York. “La città che non dorme mai” così la descriveva Frank Sinatra.

Foglie rosse e gialle. Colori intensi che si mischiano con l’ocra e il verde. A questo va ad aggiungersi la magia della stagione autunnale, i tramonti romantici che danno al cielo mille sfumature. La regina degli States, la metropoli più famosa al mondo: New York. “La città che non dorme mai” così la descriveva Frank Sinatra nella sua celebre New York, New York.

In autunno la Grande Mela è un susseguirsi di eventi, da quelli dedicati ai più piccini a quelli per gli sportivi, senza tralasciare le tradizioni legate al giorno del Ringraziamento e quelle legate al Natale. Tra questi ricordiamo la parata di streghe, vampiri e spiritelli che il 31 ottobre scorso si sono dati appuntamento al Village Halloween Parade, la tradizionale sfilata che si svolge lungo la 6th Avenue con uno scopo ben preciso: allontanare la sfortuna bussando a 13 porte diverse.

Il 6 novembre, poi, spazio allo spirito sportivo con la classica Maratona, il cui percorso è ormai lo stesso da quarantadue edizioni. Staten Island, Brooklyn, Quens, Bronx e Manatthan le zone attraversate. Il 23 novembre, è invece d’obbligo il tacchino. Nel giorno del Ringraziamento è possibile assistere alla Macy’s Thanksgiving Day Parade: dall’incrocio tra la 77th Avenue e Central Park West fino alla 34th Street palloni aerostatici, carri allegorici e oltre due milioni di persone animeranno la città. Il mese si novembre si chiude al Rockefeller Center per la consueta cerimonia annuale legata all’illuminazione dell’albero di Natale.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…