Fotolia_56916108_Subscription_Monthly_M

Pronte per stasera? Occhiaie vietate, ecco i rimedi ‘casalinghi’

Pronte per stasera? Prima una buona colazione, poi una bella maschera idratante e infine concentriamoci sul contorno occhi per sedurre con lo sguardo!

Quella di oggi sarà per molte di noi una lunga giornata.
Una corsa contro il tempo a sbrigare le ultime faccende rimaste in sospeso e poi via, a prepararci per la grande festa di fine anno.

Non importa che sia  un Capodanno in casa, al ristorante, in piazza o con gli amici, ogni donna brillerà questa sera accanto alle persone a cui tiene o agli amici di sempre.

Iniziamo allora con una buona colazione, che deve apportare il giusto quantitativo di calorie per affronatare i vari imprevisti della giornata.

Se siete di corsa andranno benissimo cappuccino e brioche, ma se solo avete qualche minuto da dedicarvi niente di meglio di una buona tazza di tè o caffè con fette biscottate e marmellate gustose.

Un po’ di burro non guasterà di certo e almeno una concessione l’ultimo giorno dell’anno ce la vogliamo regalare?

E dopo la colazione ritagliamoci un momento tutto per noi, per fare qualche maschera di bellezza, idratare in profondità la pelle e cercare di togliere quell’occhiaia di troppo che proprio non vuole andare via.

Se non avete tempo di correre in profumeria, farmacia o al supermercato per tentare gli ultimi ritrovati last minute, potete scegliere i pratici “consigli della nonna” sempre utili e facili da attuare.

Si parte con la maschera natuarale al miele, ingrediente ricco di proprietà lenitive ed antiossidanti.
Basta prendere una ciotolina e mettere due cucchiai di miele ed aggiungere un cucchiaino di olio di mandorle dolci ed il gioco è fatto.
Basta aspettare qualche minuto e poi applicarla sul contorno occhi.
Dieci minuti di pazienza e via al risciacquo.

Se in casa non avete l’olio di mandorle, che potete tranquillamente trovare in qualsiasi erboristeria, non vi preoccupate, esiste anche la variante della maschera al miele e latte.
Basta sempre la ciotolina dove versare un cucchiaio di miele, uno di latte fresco ed un cucchiaio di farina.
Basta mettere il composto sul contorno occhi per 10 o 15 minuti e risciaquare con acqua tiepida.

Ed infine la piu’ conosciuta, quella a base di camomilla.
Anche qui, il procedimento è semplicissimo, basta far bollire l’acqua, immergere due bustine di camomilla per pochissimi secondi e poi appena si sono rafreddate mettetele in freezer per una decinadi minuti.
Appena saranno fredde applicatele sugli occhi e lasciatele agire per un 10 minuti e poi tamponate l’occhio con un dischetto asciutto e sentirete un benessere immediato.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy