menta

Menta: è lei la regina della freschezza in cucina e nella bellezza

Benessere e salute: la menta, una delle erbe aromatiche più profumate e più utilizzate sia in cucina che in fitoterapia. Scopriamo perchè?

È la menta, una delle erbe aromatiche più profumate e più utilizzate sia in cucina che in fitoterapia, grazie alle sue proprietà digestive ed antisettiche. Scopriamo come può essere utile anche per la nostra bellezza quotidiana!

Sono tantissime le proprietà della menta: antisettiche, antinfiammatorie, toniche e stimolanti del sistema digestivo, cardiaco e nervoso. Chi almeno una volta nella vita non ha bevuto una tisana alla menta, magari con l’aggiunta di foglie di tiglio, dopo una grande abbuffata? La menta ha mille virtù ed una fra le piante officinali più utilizzate.

Della menta si utilizzano le foglie fresche o essiccate e l’olio essenziale. Come ben sappiamo la menta viene utilizzata anche per decongestionare le vie respiratorie, per curare infezioni causate da batteri e funghi e come anestetico e analgesico, per lenire il male alla testa, ma anche per rinfrescare (spesso è utilizzata nei deodoranti) e per le sue proprietà stimolanti, battericide e per la benefica azione contro il prurito. In cosmesi naturale l’olio essenziale di menta si utilizza soprattutto nella formulazione di shampoo, deodoranti e dentifrici.

MENTA PIPERITA

Tra i tanti tipi di menta, scopriamo ora la menta piperita, particolarmente ricca di oli essenziali. che con il suo aroma pungente e fresco, profuma case, cassetti, armadi ma dona anche un tocco rinvigorente ai prodotti di bellezza.

CARATTERISTICHE

La Peppermint, menta piperita, è sicuramente la varietà più famosa. Si tratta di un ibrido spontaneo tra la Mentha Aquatica e la Mentha Spicata, che raggiunge i 60 cm di altezza e ha un rizoma legnoso con sviluppo simile a quello della fragola. Le sue foglie sono opposte, portate da dei brevi piccioli, seghettate, ricoperte da peluria e provviste di numerose ghiandole.

COME USARLA

Oltre che a scopo culinario (e per il classico mojito!) viene usata in fitoterapia (ad uso interno) per le sue proprietà antispasmodiche, analgesiche, carminative, coleretiche ed antisettiche, mentre per uso esterno vanta proprietà aromatizzanti, rinfrescanti, analgesiche, antipruriginose ed antinfiammatorie.

PER PROFUMARE LE MANI E I MASSAGGI
Lo sapevate che strofinare fra le mani delle foglioline di menta fresca può aiutare ad eliminare i cattivi odori lasciati sulle dita da aglio o cipolla e che poche gocce aggiunte all’olio da massaggio lo rendono particolarmente hot?

COME SI COLTIVA

La menta è un vero concentrato di benessere e bellezza, molto facile da coltivare in vaso e da avere a disposizione sul terrazzo per tanti piccoli rimedi quotidiani. Spesso nasce anche spontaneamente.
Il periodo di semina diretta è quello che va dalla fine di febbraio fino a maggio: basta procurarsi dei semi, possibilmente da agricoltura biologica e un contenitore ampio e profondo (meglio in coccio per il drenaggio) da riempire con del buon terriccio. Il seme andrà distribuito a spaglio e ricoperto da un sottile strato di terriccio. L’annaffiatura deve essere costante ma non eccessiva fino alla germogliazione dei semi. Nel periodo più caldo la menta piperita va sostenuta con una buona irrigazione senza però mai esagerare. Il periodo migliore per la raccolta è l’estate quando la pianta è in piena fioritura e il contenuto degli oli essenziali è al massimo. Una volta raccolta si deve essiccare in un luogo arieggiato e all’ombra. La menta è originaria dell’Europa ed è diffusissima in tutto il mondo. Cresce bene in zone con clima temperato, mentre è assente in quelle con clima tropicale.

UNA RICETTINA PER I CAPELLI

L’applicazione di olio essenziale di menta aiuta a rendere i capelli sani e forti poiché stimola la circolazione e fa sì che il capello possa ricevere il corretto apporto di sostanze nutritive. L’olio essenziale di menta è inoltre indicato per la cura dei capelli grassi e per lenire eventuali pruriti del cuoio capelluto.

Ecco una piccola ricetta fai da te per “potenziare” i benefici dello shampoo quotidiano, per chi ha i capelli con forfora o grassi:
prendete 100 ml di base lavante neutra e bio, 50 gocce di olio essenziale di menta, 30 gocce di olio essenziale di rosmarino, 30 gocce di olio essenziale di tea tree.
Il tutto va miscelato con cura in un contenitore adatto e utilizzato come un normale shampoo, risciacquando con cura dopo la detersione.

UNA RICETTINA PER I DENTI

Per avere denti sempre puliti e bianchi, procuratevi questi ingredienti: due cucchiai di argilla bianca, un cucchiaio di bicarbonato di sodio, gel di aloe vera qb, 5 gocce di olio essenziale di menta.

Mescolate tra loro l’argilla bianca e il bicarbonato di sodio. Aggiungete l’olio essenziale di menta e amalgamate il tutto. Unite gel d’Aloe vera (regolate la quantità a occhio) fino a ottenere una crema densa e omogenea. Trasferite il dentifricio in un barattolo ben pulito e disinfettato, munito di coperchio. Al momento dell’uso versate sullo spazzolino una piccola quantità e utilizzatelo come un normale dentifricio. Questo dentifricio si conserva per circa tre mesi a temperatura ambiente.

La menta ha anche un altissimo potere rinfrescante e per questo può essere utilizzato per un’azione antisettica del cavo orale. Basta lasciare in infusione per dieci minuti (in 200 millilitri d’acqua bollente) un cucchiaino di foglie di menta essiccate. L’infuso così ottenuto può essere filtrato e lasciato raffreddare prima di essere utilizzato come collutorio.

Di Raffaella Ponzo

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy