una beauty routine quotidiana efficace

Come proteggere la pelle dall’inquinamento?

Non è certo una novità, ma l’inquinamento fa davvero male alla pelle e la buona notizia è che ci sono prodotti beauty attivi e ideali per proteggersi e che ne limitano di molto gli effetti nocivi.

In ogni caso il primo step è sempre quello di effettuare una beauty routine quotidiana efficace e mirata composta solo da prodotti giusti e naturali.

In questa guida ci concentreremo proprio su quelli anti inquinamento. Sveleremo anche qualche trucchetto semplice ma indispensabile per avere un viso giovane, sano e luminoso in tutte le stagioni e a tutte le età in modo semplice e in pochi step quotidiani.

L’inquinamento fa male alla pelle: gli effetti nocivi

L’inquinamento fa male alla pelle principalmente perché le particelle nocive dell’aria penetrano nell’epidermide.

Questo causa facilmente reazioni allergiche e l’equilibrio epidermico viene destabilizzato soprattutto a causa dell’occlusione dei pori. Alcuni dei danni provocati dallo smog spesso sono meno visibili e si notano solo con il passare del tempo, altri invece sono evidenti da subito ed anche per questo è bene proteggersi e prevenire il più possibile l’attacco dell’inquinamento. Ecco i principali effetti nocivi che lo smog e l’aria inquinata hanno sulla nostra pelle indipendentemente dall’età e dalla tipologia di tessuto.

o Secchezza e colorito spento

o invecchiamento della pelle e comparsa di rughe in breve tempo

o iperpigmentazione

o acne consistente anche dopo la pubertà

o dermatite seborroica e dermatite atopica.

Questi disturbi si manifestano soprattutto a chi ha la pelle chiara e sensibile, ma tutti dobbiamo imparare a proteggerla e ad attuare una corretta beauty routine protettiva e nutritiva in tutte le stagioni scegliendo i prodotti più adatti.

Proteggersi grazie alla beauty routine quotidiana

Il primo passo per avere una pelle sana, pulita e idratata è quello di prendersene cura ogni giorno utilizzando unicamente i prodotti più giusti per il proprio tipo di epidermide e prediligendo quelli sicuri e naturali.

Non solo, è anche fondamentale stabilire una beauty routine giornaliera che prevede alcuni step indispensabili: la detersione, l’idratazione e la stesura di prodotti mirati per eventuali problematiche specifiche come le rughe o l’acne.

In definitiva ad ogni età la pelle del viso avrà una buona protezione generale se la si laverà mattina e sera con cura e con i detergenti ad hoc e stendendo poi una crema idratante adatta al tipo di pelle e alla stagione.

Non solo, anche sfruttando l’efficacia di sieri, gel, acque micellari e maschere che contrastino determinate criticità cutanee il viso ringrazierà e i segni dell’invecchiamento, compresi quelli dovuti allo smog, tarderanno ad arrivare.

Questo però non sempre basta ed è quindi indispensabile avvalersi di prodotti unici e studiati appositamente per schermare la pelle dalle particelle dannose dello smog cittadino e anche casalingo.

Si perché anche gli schermi blu di computer, smartphone e televisione possono danneggiare la cute e non meno occlusivo per i pori è il riscaldamento domestico e l’annidarsi di acari e polveri.

Un altro accorgimento importante è quello di togliere del tutto il make up prima di coricarsi: utilizzare un apposito detergente o dell’acqua micellare struccante assicura una pelle luminosa, sana e purificata. Per eliminare al meglio i trucchi waterproof è meglio prediligere struccanti specifici ed inserirli nella beauty routine quotidiana.

I prodotti beauty specifici per proteggersi dall’inquinamento

L’ideale è, come detto, avere una beauty routine solida e collaudata composta da prodotti specifici per le proprie esigenze e per il tipo di pelle.

Per contrastare ancora di più i danni dello smog e mantenere in ogni stagione l’epidermide purificata, sana e nutrita si possono inserire nella routine giornaliera prodotti specifici anti inquinamento, detti anti-pollution o pollution free. Abiby, e-commerce di cosmetici e beauty box in abbonamento offre ad esempio sul suo sito una linea completa di prodotti pollution-free, che proteggono pelle e capelli. Alcuni prodotti in particolare consentono di schermare attivamente la pelle impedendo alle particelle dannose di penetrare nei pori, ma garantendo all’epidermide di respirare.

Altri invece riescono mediante componenti naturali attivi ad eliminare le particelle di smog che si depositano sulla pelle e al contempo nutrono e non ungono. Ecco quali sono i segreti dei prodotti beauty per proteggersi dall’inquinamento.

1. Detergenti, meglio quelli neutri e non aggressivi perché il film superficiale della pelle non va alterato e tra i più efficaci ci sono quelli con alghe e zeolite.

2. Creme idratanti con fattori di protezione, si usano al posto della classica crema da giorno e schermano dai raggi UV anche in inverno, oltre che dallo smog.

3. Sieri e gel antiossidanti, sono ideali per nutrire in profondità e fare il pieno di nutrienti e sono da preferire quelli che si assorbono in fretta e ricchi di vitamine, acido ialuronico e sostanze anti age.

Segreti beauty contro l’inquinamento

Abbiamo evidenziato come una beauty routine ben fatta e costante e l’aggiunta di prodotti anti pollution possano schermare e proteggere efficacemente la pelle dall’inquinamento. Ma ci sono anche altri segreti per maggiorare l’effetto benefico dei prodotti e delle buone abitudini beauty.

In primis è necessario mangiare in modo equilibrato, cioè nutrirsi con alimenti sani, naturali e il meno possibile raffinati. Prediligere cibi poveri di sale e grassi e bere almeno 1 litro e 1/2 di acqua al giorno, fare il pieno di vitamine consumando frutta e verdura di stagione.

Aiuta sicuramente anche condurre uno stile di vita sano, fare attività fisica regolarmente ed eliminare fumo e alcool. È fondamentale pure cercare di dormire almeno 8 ore a notte e concedersi delle ore di svago ogni giorno cercando così di allontanare anche lo stress.

Infine in inverno anche schermare viso e mani con l’utilizzo di sciarpe, foulard, guanti ed anche occhiali può aiutare. Sembrerà una sciocchezza ma farà davvero la differenza, ovviamente è bene lavare spesso questi accessori.

Non dimentichiamoci mai di chiedere un parere professionale e mirato alla propria estetista, dermatologa o farmacista per avere consigli mirati sui prodotti beauty per proteggersi dallo smog.

Si potrà anche sottoporsi a dei trattamenti cosmetici personalizzati e che renderanno la pelle ancora più luminosa, sana e curata.

Non solo, se si nota la comparsa di acne improvvisa, sfoghi cutanei, eczemi e un qualsiasi cambiamento dell’epidermide è bene recarsi subito dal proprio medico. La prevenzione è sempre fondamentale e anche correre subito ai ripari in caso di eruzioni cutanee è importantissimo per non incorrere in problemi più gravi.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy