Giallo, rosso, nero, un look con una classe che non passa inosservata.

Una giacca dalle spalle leggermente squadrate ed attillata a livello della vita, di colore senape che magistralmente viene abbinato ad indumenti neri.E’ questo il caso della camicia, ma anche dei pantaloni a sigaretta a vita alta.

Un altro tocco di classe è rappresentato dalle scarpe: tacchi a spillo e calzature di vernice nera lucida donano eleganza all’insieme.

Come non notare poi la suola di colore rosso acceso? Tonalità che ritroviamo infatti sia nella cintura stretta in vita sia nella borsa: un accessorio classico ma dal taglio molto particolare.

La forma a trapezio, infatti, è abbastanza inusuale, ma proprio per questo dona un tocco di freschezza all’insieme. Singolare anche la forma della maniglia: assomiglia quasi ad un piccolo arco e fa si che la borsa possa essere portata solo a mano (quindi mai a tracolla). Il tutto viene poi accompagnato da ulteriori accessori scelti con grande cura.

Al collo troviamo infatti un foulard che richiama sia il nero dei pantaloni che il senape della giacca.

Per le giornate assolate, poi, non potranno mancare degli occhiali alla moda con montatura nera dalla forma sinuosa ed elegante, e lenti leggermente offuscate. Infine non possono non esserci i gioielli: nessuna collana , avendo già un foulard, ma la concentrazione si focalizza sulle braccia optando per una decina di bracciali di perle colorate.

Ovviamente anche i bracciali richiamano i colori dell’abbinamento, vale a dire il nero ed il senape.

Come anticipato si tratta di un look ideale per una giornata lavorativa, per una donna con un impiego manageriale o che semplicemente debba stare a contatto con la gente tutto il giorno.

L’abbigliamento dona infatti eleganza a chi lo indossa, ma nello stesso tempo conferisce maggior autorevolezza e adeguatezza alle situazioni. Saranno comunque necessari alcuni accorgimenti.

L’abbinamento scelto ha la particolarità di slanciare la figura, ma proprio per questo motivo bisognerà ricordarsi di non abbottonare mai la giacca. In caso contrario, infatti, l’effetto sarebbe notevolmente diminuito soprattutto se chi la indossa è fuori forma.

I bracciali, poi, meglio indossati in su un unico braccio. Il motivo è presto detto: dividerli risulterebbe eccessivo e renderebbe il look molto più carico e pesante. Per quanto riguarda il foulard, largo a molteplici scelte su come portarlo: con doppio giro al collo in modo che le estremità rimangano molto corte per assumere  un’aria sbarazzina oppure un unico giro in modo che il foulard ricada sul decolté, per assumere un aria più posata e nelle giornate troppo afose potrà tranquillamente essere tolto ed annodato al manico della borsa.

Per finire gli occhiali: contribuiscono a donare eleganza se utilizzati nei momenti opportuni. Solo così, infatti, si dimostrerà di avere padronanza del proprio stile.

Categorie: The Look Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: