Roland Mouret :un vestito in 3 modelli unici

Roland Mouret :un vestito in 3 modelli unici

Roland Mouret, lo stilista di alta moda francese annuncia, con un'anteprima esclusiva tre straordinari pezzi della nuovacollezione primavera estate 2012.

Roland Mouret :un vestito in 3 modelli uniciRoland Mouret, lo stilista di alta moda francese annuncia, con un’anteprima esclusiva tre straordinari pezzi della nuovacollezione primavera estate 2012.

Mentre alla sfilata avevamo visto abiti rossi con fiori gialli, gialli con fiori violetti, o neri con fiori rossi, i tre nuovi fantastici capi d’abbiglamento firmati RM, usciranno in edizione limitata e saranno abiti drappeggiati, disponibili in 3 differenti stili, tutti in jersey nero, con applicazioni di fiori (tulipani stilizzati, come quelli degli altri abiti) in pelle bianca.

I prezzi degli abiti certo non sono alla portata di tutti e partono dalle 1150 sterline (circa 1370 euro) del vestito scialle, avvolgente Mawmsey, alle 1250 sterline (circa 1490 euro) per il vestito Carstone, alla cifra oserei dire quasi proibitiva di 1490 sterline (circa 1770 euro) per l’abito Lennox.

Prima di mostrare al pubblico la collezione primavera estate 2012, Roland Mouret, incalzato dai giornalisti, riguardo alle possibili novità e tendenze per gli abiti della nuova stagione, avea detto:

<< E’ come scoprire da voi, quelmminuscolo angolo di paradiso per le vacaze estive, quei piccoli angoli incontaminati che ancora esistono, come ad esempio quei piccoli villaggi nel sud della francia (e lo stilista cita quindi le sue zone di nascita) , che non sono ancora stati messi sotto i riflettori o commercializzati esageratamente dal turismo di massa.

Aggiunge ancora Roland Mouret: <Questi vestiti ci creano attorno come un’aura, che ci da la responsabilità per porci a confronto con queste vedute così paradisiache, è un atteggiamento furbo e inovativo per i vestiti, che, indossandoli, ci fanno avvicinare a questi paesaggi da cartolina, fino a renderci parti vere e proprie della cartolina stessa, fino a fare di noi stessi, “un piccolo angolo di paradiso”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy