Le mete più belle della Spagna

Le mete più belle della Spagna

Spagna: il mare e le isole che permettono un'ottima vita di spiaggia e una vita notturna tra le migliori in giro per l'Europa

Il mare e le isole che permettono un’ottima vita di spiaggia e una vita notturna tra le migliori in giro per l’Europa. Una grande varietà di città, dalla Madrid di stampo europeo alla Barcellona classica cittadina marittima e più identitaria, passando per una Siviglia più chiusa su se stessa e legata alle intime e vere tradizioni spagnole. E poi i Pirenei per chi ama sciare e in generale per coloro che amano la montagna, gli altopiani centrali per le escursioni e cittadine caratteristiche come Toledo, tracce di influenza araba nelle zone più a Sud e zone di influenza basca, più radicale, nel nord vicino a Bilbao.

All’interno dei diversi Paesi europei, la Spagna è uno degli Stati che beneficia del maggior turismo all’interno del continente. Non al pari dell’Italia, ma è subito dietro al nostro Paese insieme a Francia, Inghilterra e Portogallo. Ormai anche la Francia ha saputo aprirsi e adattarsi alle dinamiche turistiche del mondo moderno, e il Paese da diversi anni ha accettato più di buon l’occhio l’utilizzo dell’inglese anche all’interno del proprio territorio. Una lingua che ormai viene imbracciata dalla maggior parte delle persone in giro per il mondo anche grazie ai tanti corsi di lingua offline e online che permettono un ottimo apprendimento della lingua inglese, utile tra le altre cose proprio per spostarsi in tutto il mondo per motivi di lavoro o di turismo in grande tranquillità.

La Spagna è dunque uno dei Paesi più vari in termini di cultura, società e luoghi turistici che un territorio può offrire. Non solo: a essere meritevole di essere menzionato è lo stesso popolo spagnolo, i cui usi e costumi molto aperti e vivaci attirano da sempre le simpatie dei popoli stranieri, soprattutto da parte dei “vicini” mediterranei quale è l’Italia. Ovviamente ci sono delle differenze: come in Italia ci sono molte differenze nel comportamento e nelle abitudini delle popolazioni che abitano al Nord da quelle del Centro Sud, allo stesso modo è assai diversificata l’attitudine tra un popolo di Madrid più europeo, tradizionale e razionale e un comportamento più vivace e spensierato come quello che si può osservare nelle isole e sulla costa orientale della Spagna, tra Barcellona, Valencia e Malaga. Allo stesso modo, è diverso anche il meccanismo di rivendicare la propria identità da parte delle popolazioni pirenaiche e basche rispetto a quello più scanzonato, colorato e caratteristico che si può osservare al Sud, nella regione andalusa.

La Spagna non può che essere uno dei luoghi più consigliati da visitare, anche per le diverse attrazioni che sanno offrire le proprie città. Dai musei di Valencia alla Sagrada Familia di Barcellona, dalle attrazioni di Bilbao ai castelli di Toledo, da Plaza del Sol di Madrid alle vie di Siviglia. Varietà, bellezze e una grande accoglienza, mischiati a un ottimo cibo e a delle specialità di drink, birra e vino ormai conosciute ai più. La Spagna si attesta a crescere sempre di più nel corso dei prossimi anni, il turismo all’interno del proprio territorio sarà sempre più diffuso.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy