News nella distribuzione e nel retail: nel primo semestre 2008 un boom di aperture di corners e factory outlet.

Con una varietà di prodotto tanto vasta come quella distribuita dallo storico marchio Ragno, leader nella produzione di lingerie e maglieria d’alta gamma per l’uomo e per la donna, non è difficile riempire un punto vendita offrendo al consumatore una molteplicità di proposte che spazia dall’undersexy, all’abbigliamento notte, al beachwear, all’intimo esternabile, all’homewear, alla maglieria, alle t-shirts, ….un universo colorato e oggi completamente rinnovato di creazioni da sempre di altissima qualità.

In Italia il brand è distribuito soprattutto in negozi al dettaglio pluri-marca con una copertura pari a 4.500 punti vendita che vanno dalle piccole realtà ad eleganti boutiques.

Il “progetto corner o shop-in-shop” 2008 nasce dall’esigenza di creare un focus sul marchio con conseguente migliore reperibilità del prodotto.

In stretta collaborazione con i propri clienti, che da Ragno hanno sempre avuto una risposta seria e affidabile sia per quanto riguarda la qualità di prodotto che la serietà aziendale, si sono recentemente inaugurati una serie di corners con un concept molto funzionale in quanto modulare; un layout volutamente sobrio ma accuratamente studiato, in cui l’azienda sta investendo anche in termini di visual merchandising, volto a dare grande risalto al prodotto e al marchio stesso.

In questa prima fase del 2008 le aperture più rappresentative sono state: Busto Arsizio, Gallarate, Spotorno, Cremona, Bologna, Padova, Sestri Ponente, Mestre, Nettuno, Piacenza, Palestrina/Roma, Palermo, Siena, Tortona, Varese, Firenze, Roma, Novara.
In totale ad oggi i corners sono arrivati a 60.
Oltre allo storico Factory Outlet ubicato presso la sede dell’azienda, nel 2008 ad oggi Ragno vanta l’apertura di altri ben 6 Factory Outlet che  stanno dando risultati di grande successo: Castelletto Ticino,  Collegno, Gravellona Toce, Aprilia (Latina) e l’ultimissimo di Vicolungo.

Il sesto è situato nel complesso dell’outlet village di Franciacorta con il logo Lanificio di Tollegno, marchio storico italiano di tessuti.
Prossima apertura: Broletto.

Inoltre dall’azienda fanno sapere che a breve il marchio aprirà in una città importante con negozio di proprietà.
Infine nell’ottica di fornire ulteriori informazioni al consumatore, sempre più attento ed esigente – oltre alla comunicazione “classica” quali le affissioni, la cartellonistica informativa e l’insegna – l’azienda sta studiando quella che potremmo definire una micro-comunicazione sul singolo prodotto che ne metta in evidenza i plus per aiutare l’acquirente a scegliere seguendo un criterio che privilegi l’effettiva qualità al di là del marchio e del prezzo.

Ragno garantisce l’utilizzo di tessuti performanti, qualificanti e soprattutto filati eccellenti.

Categorie: Trade News.

Articolo pubblicato da in data: 05.06.2008
Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2008