Il mitico Enrico Beruschi svela a Sfilate.it i segreti della “Taverna Beruscao”, la trattoria che omaggia i suoi piatti a San Salvo in provincia di Chieti.

Beruschi entra nel mondo del lavoro nel 1972 come ragioniere della Galbusera, raggiungendo perfino la posizione di vice direttore commerciale. Parallelamente però, porta avanti anche la sua carriera artistica presso il “Derby Club” di Milano.

Con i primi successi lascia il suo lavoro “diurno” per dedicarsi completamente allo spettacolo, professionalmente, come cabarettista. Negli anni ’80 raggiunge la grande popolarità nella trasmissione ormai cult “Drive In”, dove proponeva gag con personaggi buffi e sfortunati, il tormentone “Beruscao ao ao ao” ha accompagnato intere generazioni.

Proprio in “Drive In” era sposato artisticamente con Margherita Fumero e proprio a quel periodo sono dedicate queste ricette: “Beruscao, le liti con Margherita e la fazenda mi hanno accompagnato per molti anni – ci racconta Beruschi – E’ stato un periodo bellissimo e creativo, dal Drive In sono nate collaborazioni artistiche che mi hanno accompagnato negli anni seguenti. Con Ezio Greggio era un continuo farci scherzi. Abbiamo dato vita ad un nuovo modo di fare televisione e ne sono molto orgoglioso”.

Vediamo allora come si preparano questi piatti e soprattutto, guastiamoli:
FUSILLI MARGHERITA
Ingredienti:
400 grammi di fusilli
2 peperoni, uno giallo e uno rosso
16 pomodorini tagliati in due
4 acciughe
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai da cucina di capperi
Olio extra vergine di oliva
Sale
Procedimento:
Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata e scolarli con circa due minuti di anticipo rispetto ai tempi di cottura consigliati dalla casa produttrice. Mettere in una padella olio, aglio, i peperoni tagliati a dadini, i pomodorini e cuocere a fuoco vivace; a metà cottura aggiungere i capperi e le acciughe; infine aggiungere la pasta al sughetto e ultimare la cottura per circa 1 minuto, amalgamando il tutto molto bene.

IL CONIGLIO DELLA FAZENDA
Ingredienti:
1 coniglio di circa 1200/1500 grammi
2 cipolle
4 spicchi d’aglio
Salvia
Rosmarino
Bacche di ginepro
Olio extra vergine d’oliva
Vini bianco
Pepe
Sale
Aceto balsamico
Procedimento:
Lavare con cura il coniglio in acqua fredda. Asciugarlo con un panno da cucina e farlo a pezzi; tritare finemente la cipolla e fare altrettanto con salvia, rosmarino e aglio. Fare delle piccole incisioni nei pezzi di coniglio e introdurvi il trito molto fino. In un tegame versare l’olio e la cipolla, aggiungere i pezzi di coniglio e alcune bacche di ginepro, cuocendo a fuoco medio e facendo rosolare bene la carne; bagnare di tanto in tanto con del buon vino bianco e aggiungere 6 cucchiai da cucina di aceto balsamico. Passare in forno a 180° per circa un’ora e coprire con un coperchio; controllare durante la cottura in forno e se necessario bagnare con vino bianco.

COPPA BERUSCAO
Ingredienti:
4 coppette di pasta sfoglia
1 ananas
200 grammi di fragole
2 banane
1 arancia
Alcune foglie di menta
Zucchero di canna
Grand Marnier
Procedimento:
Tagliare a pezzi l’ananas, le fragole e le banane, spremere l’arancia e con il succo ottenuto condire la frutta, aggiungere lo zucchero e il Grand Marnier, mescolare per più di mezz’ora. Versare il composto nelle coppette di pasta sfoglia, guarnire con le foglioline di menta e servire subito.

Scopri anche le ricette con cui Daniele Silvestri ha fatto innamorare la fidanzata!!!

Categorie: Speciali e Interviste, Vino, Cucina & Lifestyle Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: