I grandi marchi continuano a sfilare all’interno della Settimana della Moda di Parigi, nella cornice piu’ cool del momento.

Le passerelle si spostano verso modelli e stilisti alternativi, come la partecipazione di Lanvin e Balmain. Entrambi tecnologici, all’avanguardia e in grado di stupire con capi fuori dal comune e sempre pieni di particolari tendenze. Pionieri classici con determinati dettagli alternativi pronti ad attirare l’attenzione in qualsiasi contesto.

Lanvin propone una donna incantevole racchiusa in un’eleganza dignitosa e femminile, quasi al limite con la superbia. I suoi abiti si dividono, tra corti sbarazzini e lunghi raffinati, adatti alle occasioni piu’ speciali. Le scollature sono miste, dai colli alti alle piu’ maliziose forme profonde a V. I tessuti sono leggeri ed i colori sfumano in arancioni caldi, verde petrolio, panna e nero, con accessori importanti che riempiono la figura.

Lanvin- ss2015 - Paris Fashion Week

Balmain, invece si ispira a piu’ eccentriche vetrine dalle forme definite e dure. Il nero viene accostato piu’ volte a colori forti come giallo, blu elettrico, rosso ed oro. I lineamenti spesso rigati, sono forti di linee trasversali, orizzontali e verticali, formando giochi interessanti in modelli nuovi e decisamente graditi. Trasparenze, pantaloni a vita alta ed infine cinture accessorio dalla forte personalita’.

Balmain- ss2015 - Paris Fashion Week

Nancy Malfa
Foto via fashionising

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2015 Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: