Per la Primavera/Estate 2015 Luciano Soprani ritrova il senso ludico della moda.
Lo stilista gioca con le sovrapposizioni, azzarda i cromatismi, osa con gli accessori. Un sapiente esercizio di stile per una Collezione che coniuga raffinato bon ton a dinamismo contemporaneo.

Per Luciano Soprani la parola d’ordine e’ sovrapposizione, o meglio, azzardare con cromatismi ed osare con gli accessori.
Una moda atemporale, che riscopre mix, volumi e lunghezze, ma li coniuga in un raffinato bon ton e dinamismo moderno.
Il look degli accessori, azzardato e un po’ irriverente, è afro – romantico: realizzati in corda con grandi pendenti geometrici in legno sdrammatizzano l’eleganza dei capi in Collezione, così come le borse in pelle bicolore dalle forme squadrate e dai manici lignei.

 l'estate 2015 di Luciano Soprani

Continua per la prossima stagione la scelta di creare capi dalla femminilità sottile e rigorosa, dedicati a momenti di vita esclusivi, dove le proposte per la sera si completano e si mescolano ad un quotidiano dall’eleganza ricercata.

Nei colori la totale assenza di bianco e nero viene sostituita da tinte neutre come il beige, l’avorio e il fango unite alle intense tonalità del turchese e dell’ocra, spesso abbinate in modo inedito e inusuale.

Ogni capo diventa un colorato omaggio all’ispirazione artistica dello stilista: i volumi vengono riattualizzati, mantenendo particolari stilistici inconfondibili come le chiusure con finti lacci che decorano giacche, pantaloni e gonne lunghe.

Le ricercate sovrapposizioni, ton sur ton o a contrasto, diventano elemento distintivo di abiti dall’effetto fluido e in continuo movimento.

 l'estate 2015 di Luciano Soprani

I tessuti sono preziosi, leggeri, naturali, mixati in innovative composizioni, offrono sensazioni tattili e visive inedite come il tricot di cotone color ocra utilizzato per la maglieria dal taglio moderno o l’eco nabuk di gilet e gonne a tubino con inserto in seta plissé.

Gli abiti sopra il ginocchio sono in tessuto prezioso arricchiti con passamanerie e ricami, la camicia da uomo è in georgette di seta e paillettes avorio all over, la giacca baschina a godet è in tessuto bouclé con punti luce.

Il tessuto chanel intrecciato con filo lamé è attualizzato e sdrammatizzato nei micro-short, nei pantaloni modello chino o nella Biker Jacket, autentico fenomeno di costume e outsider della moda, che fa il suo ingresso in Collezione unita all’eco nabuk o proposta in cotone e pelle color avorio.

 l'estate 2015 di Luciano Soprani

Negli abiti da sera predomina il total look color Lucite Green, verde leggero e morbido decretato da Pantone tra i colori must della prossima stagione. Elegantissimo l’abito lungo in georgette di seta e paillettes presentato con lo spolverino in cotone operato e seta.

Categorie: Abbigliamento Donna, Moda Donna Tag: , , , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: