L’Inverno 2015/2016 Ingie Paris tra opulenza, classe e femminilità.
Il viaggio pieno di cromie e onde di tulle, meravigliosi fiori notturni in 3D, tinti dalle sfumature del blu e del verde, che prendono forma sul corpo attraverso i tessuti e i gioielli, per essere fiori“Belle de Nuit”.

Silhouettes anni sessanta e settanta ci conducono in un modo fatto graffiti su bluse di seta, e onde ottiche e ossessive in grado di produrre allucinazioni straordinarie. Stampe ricche di brio ma sempre glamour e ricche di paillettes.
Una collezione tinta da una gamma di colori che gioca molto sui contrasti: rosa, fucsia, giallo ocra e giallo oro, colori che riscaldano regalando femminilità e classe.

Ingie Paris -fw 2015/16

Protagoniste dell’Inverno Ingie Paris le onde in broccato color bordeaux e arancio. Un’onda ottica che gioca con i colori e che ritroviamo anche nella pelliccia per continuare a raccontare questa visione alterata fatta di eleganza e novità. L’Innovazione nella collezione Winter 2015/2016 la ritroviamo nelle meravigliose  linee realizzate dalla sottile associazione della pelliccia e dal lurex.
Per la sera il tema ricorrente delle onde diventa scintillante: abiti gioiello che brillano in sequin fucsia e rosa Bougainvillier, senza dimenticare  lo straordinario uso del jersey in viola, arancio verde, in linee che si piegano e si curvano che si perdono in un mondo psichedelico  definito Whaou Print.

Ingie Paris -fw 2015/16

Ingie Chalhoub, presidente e amministratore delegato di Etoile Group, è parte integrante del settore retail di lusso degli Emirati Arabi. Alla guida della fashion powerhouse dal 1983, Chalhoub ha portato nella regione più di 200 marchi di lusso internazionali. Tra questi nomi importanti come Chanel, Valentino, Ralph Lauren, Tod, John Galliano e Hogan. Chalhoub da impiego a 400 persone, gestisce più di 60 boutique di moda di fascia alta in sei paesi e ha anche lanciato la sua linea di moda, Ingie Parigi. Nel 2005 Ingie Chalhoub ha aperto il luxury fashion concept, Etoile La Boutique.

di Claudia Tirendi

Categorie: Abbigliamento Donna, Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: