Zara: finalmente libera da sostanze tossiche

Zara: finalmente libera da sostanze tossiche grazie a Greenpeace

Zara si impegna ad eliminare tutte le sostanze chimiche dannose per l'ambiente, impiegate lungo la filiera di produzione dei capi.

Molto presto ci potremo sentire un po’ meno ‘colpevoli’ indossando i nostri amati capi Zara. Il colosso spagnolo della moda low-cost, appena una settimana fa, era finito nella lista nera stilata da Greenpeace, di aziende che usano sostanze tossiche pericolose per l’ambiente nella loro catena di produzione.

Zara: finalmente libera da sostanze tossiche

Immediata è stata la reazione dei più influenti fashion blogger, modaioli e attivisti di tutto il mondo per firmare la petizione voluta da Greenpeace ‘Liberiamo Zara dalle sostanze tossiche’, che ha raccolto ben 315mila firme e ha scatenato accese critiche alla policy del brand.

Da parte sua, Zara non ha lasciato che le polemiche intaccassero l’immagine del marchio e ha istantaneamente reagito. E’ di ieri, 29 novembre, la conferma ufficiale di Indetex (il gruppo che fa capo a Zara) dell’impegno ad eliminare tutte le sostanze chimiche dannose per l’ambiente, impiegate lungo la filiera di produzione dei capi.

John Deans, il portavoce della petizione di Greenpeace ha dichiarato: “ Greenpeace è assolutamente felice dell’impegno assunto da Zara nel diventare una compagnia ‘toxic-free’. Se la più grande azienda al mondo del fashion-retailer puà assumersi un simile impegno, significa che produrre moda senza inquinare è possibile, non c’è ragione per cui altri brand non possano adeguarsi”.

Una vittoria degli attivisti di Greenpeace e degli ambientalisti di tutto il mondo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy