tiedye-look-ss-2019

Il ritorno del tie dye per la primavera estate 2019

Tie Dye, la tendenza pop retrò che si impossessa prepotentemente del guardaroba femminile per darci una ventata di freschezza con un tripudio di colori!

Il trend della moda primavera estate 2019 che ci piace di più? La tendenza pop retrò che si impossessa prepotentemente del guardaroba femminile per darci una ventata di freschezza.

E cosa c’è di meglio della tintura a riserva per ottenere un look fresco e vintage?
Sì, il tie dye (che in italiano si traduce, per l’appunto, tintura a riserva) è uno dei must have per la bella stagione.

I fashion designer ne sono sicuri, per questo le ultime passerelle per la SS19 sono state un tripudio di colori che ci ha riportato immediatamente nei magnifici Anni Sessanta e Settanta.

Le fantasie tie dye la fanno da padrone su t-shirt, vestiti, pantaloni e accessori e sono stati proposti dall’high fashion più cool: da Prada a Stella McCartney passando per MSGM, tutti i brand più amati dalle it girl ne hanno fatto il leitmotiv delle loro sfilate.

Ma anche le griffe più abbordabili come ASOS, Zara e Bershka hanno puntato sulla tintura a riserva per molti dei capi più belli delle loro collezioni. Del resto anche star del calibro di Beyoncé hanno voluto sfoggiare a tutti i costi capi a fantasia tie dye dal sapore hippie e romantico. Certo, se sei un’amante del nero o del monocolore questa tendenza potrebbe spaventarti un po’: avere sprazzi di colore sui vestiti attira inevitabilmente gli sguardi. Ma non temere: per sposare il trend avvicinandoti piano piano allo stile del momento puoi optare per un tie dye tenue, con colori naturali.

Oltre a capi molto sgargianti e psichedelici, infatti, questa fantasia è stata declinata anche in versione soft. In fondo il tie dye altro non è che la versione estiva della fantasia animalier: meno aggressiva e irruente, ma altrettanto ricercata. Ed è pure più stilosa e originale della classica fantasia fiorata che ritorna ogni primavera.

Se, però, hai paura di fare un acquisto sbagliato ma non resisti alla tentazione di provare questo stile colorato e vivace, puoi anche realizzare home made dei capi tie dye.

Il metodo di colorazione di questa fantasia si ottiene, infatti, grazie alla legatura del tessuto che impedisce la penetrazione del colore in alcune zone, con risultati sempre diversi e unici. E proprio questa unicità di ogni capo rende la tendenza moda del momento incredibilmente top!

C’è un’altra questione da snocciolare: ti spaventano gli abbinamenti con la fantasia tie dye? Macchè, una volta che inizi non smetti più anche perché, soprattutto nella bella stagione, puoi divertirti ad accostare il tie dye dove vuoi. Per non strafare vale sempre la regola del “tie dye + capo basic”.

Le t-shirt e le felpe sono sicuramente i pezzi più semplici da indossare: abbinate a un paio di jeans rendono il tuo look fresco, sbarazzino e incredibilmente casual chic.

Ma se vuoi osare, puoi puntare sul mix&match. E se la maglieria non ti basta? Decisamente interessanti sono i vestitini svasati dall’effetto romantico e easy e gli abiti da sera (sì, gli abiti da sera: li ha presentati Dior e già questa è una garanzia!).

E per tocchi di colore anche sui look più basici, punta sulle borse e sulle scarpe che, in vista della bella stagione, si vestono anche di sprazzi di colore e tintura a riserva.

Di Sonia Russo

( foto copertina via Look for usFreePeople )

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy