La femminilità autentica, dolcemente passionale della donna mediterranea. Una femminilità che si ritrova nella collezione autunno – inverno 2007/08 di Jucca, una marchio d’abbigliamento totalmente made in Italy che fa capo alla società Market Industrie.

Le linee sono sinuose e i volumi avvolgenti. Le gonne aderenti, appena sopra il ginocchio, oppure sciolte e svolazzanti e i pantaloni dai fit sottili sono da portare con maglie morbide, anche over-size. Gli abiti, le tuniche e i top leggeri, quasi eterei, sotto cappotti, cappe e mantelle molto caldi e avvolgenti. O con piccoli e preziosi caban di visone e di lapin.
I materiali esaltano la fluidità delle linee. Crepe e jersey di viscosa, seta e lana nella finezza più sottile in mischia con il cachemire o d’alpaca. Più consistente e lavorata a coste, a trecce e a punto stoffa per tubini o micro-cappotti più strutturati, quasi bon ton.
I colori sono il nero totale da abbinare alle tonalità calde dei beige, dei cammelli e dei moro. Oppure a quelle più fredde del grigio chiaro e del cenere.
L’autunno/inverno 2007/08 di Jucca si può combinare anche con una vasta scelta di accessori di lana come cappelli, sciarpe e calze. Cinture e borse in pelle. E Bijoux brillanti di strass.
Jucca in questa stagione propone anche il suo denim: i classici jeans a cinque tasche dai fit essenziali e molto femminili, nella più autentica tela indaco stone-washed e in blu-denim, smerigliato per essere più confortevole e in più colori.

Categorie: Abbigliamento Donna.

Articolo pubblicato da in data: 16.04.2007
Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2007