Bellezza, moda e tecnologia si uniscono in onore di Giulietta a Verona in una mostra internazionale che ospiterà le creazioni di 30 designer emergenti provenienti da tutto il mondo.
Dal 21 febbraio al 20 marzo 2015, presso la sala Birolli , via Macello 17, potrete lasciarvi sedurre da  “ Knitting for Juliet “.

Le creazioni di stilisti italiani e stranieri affiancheranno così quelle dei giovani talenti emergenti, in una vetrina dedicata alla maglieria e ai suoi protagonisti, tra cui le aziende che hanno reso possibile il successo della prima edizione di Knitting for Juliet.
Tra le creazioni che hanno scritto la storia del made in Italy, ci saranno anche i capi storici dell’archivio Fuzzi

A Verona, inoltre ci saranno importanti eventi collaterali volti a promuovere il mondo della maglieria anche tra il pubblicoFuzzi -ss 2015, come lezioni di maglieria (tutte le domeniche e i mercoledì dalle 15 alle 19) o la proiezione di sfilate di alta moda (tutti i giorni dalle 9 alle 19.30).

Fuzzi, uno dei grandi nomi del pret -a-porter di lusso è un’azienda fondata nel 1954 a San Giovanni in Marignano, nei pressi di Cattolica, in provincia di Rimini.

Un passato importante che si racconta nelle creazioni del brand, attento ai materiali ed ai dettagli.
In particolare nella collezione per la prossima primavera estate 2015, sofisticata e chic.

All’insegna dell’estate tropicale la collezione Fuzzi  veste di kenzie,  palme e  fiori colorati la sua donna più romantica, mentre per la più avventurosa e intraprendente, propone un tema” Urban-pop, tema brioso ed “energizzante”, un misto  di arte pop, murales  e pois.

La preziosa Maglieria con un  insieme  di vari punti ,  forma un pizzo leggero che crea  grandi fiori. Una rete in maglia di cotone è utilizzata per  maxi t-shirt e lunghi cardigan , mentre un piccolo pois bianco in rilievo , è gettato in maniera irregolare su fondo blu e  forma piccoli coriandoli  su gonne,  cardigan e mini pull.

I Colori della collezione sono colti  dalla frutta estiva: pompelmo, arancio, verde mela e kiwi…oltre al rosso lacca e blu zaffiro .

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: