Non sarà una mossa creativa, ne tanto meno geniale e all’avanguardia, ma il ritorno del tessuto stampato con inserti floreali è un must che torna in voga almeno una volta l’anno.

Tenetevi pronti per accoglierlo a braccia aperte in tutte le sue versioni, dall’accessorio al trend sportivo, esattamente come hanno fatto molti stilisti. E’ radicato profondamente negli abiti e nelle scarpe ricamate di Dolce&Gabbana, insieme alla delicata ed accattivante tuta Reverse. Pratica, comoda e supersexy con il suo profondo scollo a V.Emilio Pucci abito floreale

Simone Rocha abbina la tendenza degli inserti floreali, a dei rilievi presenti su una gonna ampia e rigida. La proposta di Blugirl si tuffa in una tela di dipinti eccentrici con tessuti fantasiosi, richiamanti stilismi in acquerello. Just Cavalli invece punta su una sobrietà geometrica, tendente ad un mood basic ed essenziale nelle forme.

Bozze di fiori appena accennate, questa la scelta di Emilio Pucci in arancione e verde su un sandalo stringato dalla femminilità forte. Stesso discorso astratto per la donna grintosa di Alexander McQueen, più dolce ed essenziale quella di Yves Saint Laurent.

Marni decide di farne una caratteristica romantica, con il suo abito lungo e lo scollo accentuato che ne ricava un’eleganza cauta e sensuale, per richiamare una tendenza che ogni anno si ripropone con candore.

Nancy Malfa

Categorie: Moda Donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: