Una nuova realtà si apre in casa Progetto che vede ampliare spazi e proposte tra Fashion e Arte.

Realizzato negli ampi ambienti di un ex laboratorio industriale, in via Archimede 6 a Milano,  lo spazio Progetto, uno dei punti di riferimento in Milano per gli accessori di tendenza, nasce come sede di mostre/moda e luoghi d’incontro e di elaborazioni di progetti per la valorizzazione dell’attività di stilisti creativi, in virtù delle collezioni lavorate e disegnate da artisti come Hussein Chalayan, Philip Treacy, Angelo Figus, Alessandro Dell’Acqua, Fiorentini+Baker., ridondanti di ispirazioni artistiche così moderne e proiettate al futuro tali da meritare uno spazio particolare.

Tanto particolare da attingere non solo nell’architettura ma anche nell’arte tramutando uno spazio showroom in una gallery.

I prodotti artistici esposti nello showroom fanno mostra di sé e tendono sottrarsi ad una sfera consumistica per adagiarsi a rilassante momento d’incontro fra chi vuole e chi dà in una emozione davvero singolare.

Una vera location espositiva, ristilizzata ad opera del noto studio di architettura Parisotto & Formenton, che evidenzia una eleganza sobria e pulita, dove materiali e forme dialogano tra loro: cemento grezzo delle colonne, noce massello per pavimenti che si “arrampicano” lungo le pareti fino a diventare arredi, l’essenzialità delle linee architettoniche enfatizzate a contrasto da particolari dal design più moderno. Arredi in ottone brunito e cuoio e vetri fumè che creano particolari ambientazioni consoni ad ospitare opere artistiche, mostre e presentazioni declinate all’arte.

Una perfetta fusione fra abilità stilistiche di giovani creatori di tendenze fashion ,  designer e talenti artistici in un connubio di emozioni e scoperte di poliedriche atmosfere.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 07.03.2007
Ultimo aggiornamento: 7 marzo 2007