World War Z - Brad Pitt non va in Brasile

Brad Pitt non va alla prima di World War Z a Rio de Janeiro

Annullata l'anteprima brasiliana di World War Z, il nuovo film di Marc Forster con l'attore Brad Pitt nel ruolo dell'interprete principale Gerry Lane.

Annullata l’anteprima brasiliana di World War Z, il nuovo film di Marc Forster con l’attore Brad Pitt nel ruolo dell’interprete principale Gerry Lane.

L’anteprima del film era prevista in Brasile per lunedì 24 giugno e la sera precedente era in programma una conferenza stampa con i giornalisti a cui avrebbe partecipato Brad Pitt,  che oltre ad  interpretare il protagonista figura anche tra i produttori della pellicola.

La Paramount, casa di produzione del film, ha confermato ufficialmente la cancellazione dell’evento. Il  Brasile era l’unico paese dell’America del Sud ad essere stato preso in considerazione da Brad Pitt per la promozione della pellicola.

Tra le motivazioni principali che hanno contribuito alla decisione presa dall’attore ci sono sicuramente le manifestazioni di protesta che si stanno verificando nelle piazze brasiliane.

Le manifestazioni non accennano a diminuire e il Presidente brasiliano Rousseff ha annunciato in televisione che la violenza non verrà tollerata ma ha promesso riforme per tranquillizzare il Paese.

Gli scontri di piazza dei giorni scorsi tra manifestanti e polizia hanno registrato una vera e propria escalation di violenza,  almeno due morti e numerosi feriti ricoverati in ospedale.

Dopo i gravi episodi nella capitale Brasilia, dove  trentamila persone hanno occupato la Esplanada dos Ministerios, la situazione è ulteriormente degenerata.

La polizia ha aumentato le misure di sicurezza riuscendo a fermare i manifestanti che volevano salire sul tetto del Congresso.
Si stima che  superino il  milione le persone che  sono scese in piazza nel corso degli ultimi giorni in tutte le principali città del Paese.
Scopri tante curiosità interessanti su Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy