Christian Pellizzari Fw 2017/18

Per Christian Pellizzari è “Hollywood Regency Remix”

Bando al minimalismo, per Christian Pellizzari il prossimo autunno inverno è all'insegna del massimalismo.

Bando al minimalismo, per Christian Pellizzari il  prossimo autunno inverno è all’insegna del massimalismo, dell’Hollywood Regency, uno stile nato all’inizio degli anni trenta ad Hollywood quando si imponeva tra le star un nuovo concetto di decoro delle sontuose ville di Beverly Hills.

William Haines e Dorothy Draper tra i maggiori interpreti dello stile, ricreavano un nuovo ideale di bellezza, rubando gli elementi più eccessivi del barocco italiano ed europeo e ricolorandolo con toni sgargianti e kitsch. I pezzi di arredo erano sovradimensionati per esprimere al massimo ricchezza e successo dei proprietari delle ville stesse. Le star dell’epoca trascorrevano il loro tempo tra Hollywood e le isole Hawaii. Questo stile massimalista ha ispirato la nuova collezione di Christian Pellizzari che la reinterpreta con ironia e in chiave moderna e contemporanea.

Tutto gira intorno agli elementi iconici dello star system della Golden Age di Hollywood. Gli animalier, i satin i luccichii i preziosi broccati tapestry vengono re-mixati in modo contemporaneo. Ogni elemento gioca con tessuti classici del guardaroba tradizionale e sartoriale maschile e con nostalgiche stampe di paesaggi hawaiani.

L’uomo nasce dalla sartoria classica e dal mondo delle uniformi militari, e si sviluppa proponendo nuove field jacket, camicie over imbottite, pantaloni cargo dai volumi contemporanei e rilassati, pensati con cappotti uniforme. Gli abiti si colorano di tinte solide in color block, dal rosa al rosso carminio, utilizzato anche sui completi doppiopetto a stampa check geometrico o principe di Galles in cotone, che apportano un allure più rilassata e contemporanea.


Per la sera i codici iconici di Hollywood vengono presentati nuovamente nelle diverse sfaccettature degli jacquard lurex oro e nero, e con giacche paillettes abbinate a pantaloni dal taglio oversize o slim.

La collezione donna riprende stampe e ispirazioni da quella maschile. L’animalier, in rosa, rosso e oro è mixato a stampe palme e arricchito da frange e passamanerie in puro stile regency. Agli abiti tempestati di paillettes che creano giochi di luce ad ogni movimento, si sovrappongono cappotti in alpaca dal taglio lineare. A completare i look, embroidery di perline e shoulder bags a bisaccia con preziose applicazioni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy