UNA PIOGGIA DI RUBINI PER LA NUOVA FLAT TV DI KEYMAT INDUSTRIE – Dopo Diamonds l’azienda di Nola presenta un nuovo modello luxury della linea Yalos Atelier.

Keymat Industrie, azienda campana e prima in Italia a poter vantare la capacità di produrre in casa tv a schermo piatto, è stata protagonista con Ruby Rain, nuovissima creazione della divisione Yalos Atelier, della quarta edizione di Monte Carlo Travel Market, la fiera del lusso che al Grimaldi Forum di Monaco ha presentato ad un clientela d’élite il meglio nel campo dei viaggi e del life style.

Esclusivo oggetto di lusso, il televisore LCD a 40” presentato a Monte Carlo è tempestato da una pioggia di 155 rubini con tre diverse carature per un totale di 20 carati e con un prezzo al pubblico di 75.000 Euro.

Realizzato con lavorazione artigianale e dotato di tecnologia all’avanguardia, Ruby Rain è come tutti i prodotti Keymat Industrie rigorosamente Made in Italy e frutto dell’esperienza ventennale che il Gruppo Parinvest ha maturato nell’ambito dell’Information Technology, Telecomunicazione e Consumer Electronics.

 

Ruby Rain è un gioiello di tecnologia e design che segue il grande successo di Diamonds, tv LCD impreziosito da diamanti con il quale l’azienda di Nola ha dato il via ad un progetto ambizioso ed emozionante.

Diamonds e Ruby Rain sono creazioni di Yalos Atelier, la Luxury Division di Keymat Industrie che presenta al mercato un modo nuovo di interpretare lo stile di un televisore, con prodotti a cavallo tra il lusso ed il fashion.

Yalos Atelier si propone come il primo laboratorio sartoriale dell’elettronica di lusso, impiegando materiali non convenzionali, come le pietre preziose, abbinati alla tecnologia più moderna disponibile sul mercato.

 

In questo modo, Yalos Atelier risponde alla volontà di Keymat Industrie di sviluppare prodotti innovativi e personalizzabili, adatti a soddisfare qualsiasi esigenze e richiesta e capaci di dare forma ai desideri di chi sogna di fare del proprio televisore un oggetto d’arte: prezioso, esclusivo, in grado di stupire ed emozionare anche da spento.

Categorie: Hi-Tech Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 24.01.2008
Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2008