Calvin Klein, Inc., ha annunciato che Robert Vignola, Presidente di Calvin Klein Collection, oltre al suo ruolo attuale all’interno della società, ha assunto anche la responsabilità di licensing e marketing. La sua nuova qualifica è Presidente di Calvin Klein Collection e Global Licensing & Marketing. In questa più ampia posizione, Vignola assumerà ulteriori responsabilità nel controllo di licenziatari, distributori e partner retail della società in tutto il mondo. Attualmente la società ha in corso più di 60 accordi di licenza e di altro tipo nel campo di abbigliamento, accessori, profumi e articoli per la casa, nonché molti accordi retail per i negozi. Vignola, che opera presso la sede di Calvin Klein, Inc. a New York, è entrato nella società nel gennaio 2008 in qualità di Presidente di Calvin Klein Collection. In questa funzione era soprattutto responsabile delle vendite e del merchandising globale dell’abbigliamento e degli accessori per uomo e donna Calvin Klein Collection. Vignola vanta oltre 30 anni di esperienza nello sviluppo di marchi di lusso e di design, nonché nell’ambito del licensing, del merchandising e del sourcing. Per le attività quotidiane relative al suo nuovo ruolo nel licensing e nel marketing, Vignola risponderà a Tom Murry, Presidente e Chief Executive Officer di Calvin Klein, Inc., mentre continuerà a rispondere a Fabio Fusco, Chief Executive Officer del marchio Calvin Klein Collection con sede a Milano, per quanto riguarda questa attività. “Siamo lieti di avere l’opportunità di ampliare le funzioni di Robert in Calvin Klein”, ha dichiarato Tom Murry. “Ritengo che porterà al gruppo licensing e marketing lo stesso livello di professionalità che ha dimostrato nel business Calvin Klein Collection.” Nel gennaio 2009 CKI ha inoltre nominato Fabrizio Milan Senior Vice President e Direttore Commerciale – Europa e Medio Oriente, con sede a Milano. Fabrizio Milan risponde a Vignola ed è responsabile del controllo di tutte le attività di licenza in Europa e Medio Oriente, nonché delle vendite di Calvin Klein Collection nelle stesse regioni. Milan vanta oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo di marchi di lusso e di design, nonché nel licensing, nel merchandising e nel marketing. Recentemente ha fondato una propria società di consulenza di marketing e vendite nel settore della moda, Milan Consulting, che ha collaborato con marchi quali Emporio Armani e Cinellistudio. Prima di ciò, è stato Direttore Generale di Futurenet srl, distributore e licenziatario di marchi quali Raf Simons, Evisu, Fake London e Puma Black Station e, ancora prima, di società quali Cerruti, Benetton e Gruppo GFT. Calvin Klein, Inc. è una delle principali case di moda e studi di marketing del  mondo. Disegna  e commercializza  collezioni di abbigliamento uomo e donna e una  gamma di altri prodotti  realizzati e distribuiti attraverso l’ampia  rete  di  licenze  e  altri  accordi in tutto il mondo. Tra i suoi marchi:  Calvin Klein Collection, ck Calvin Klein, Calvin Klein, Calvin Klein Jeans e Calvin Klein Underwear. Le  linee di prodotti che si declinano nei vari brand Calvin Klein includono abbigliamento,  accessori,  calzature, pigiami, maglieria,  calze, costumi  da   bagno, cinture, occhiali,  orologi,  gioielli, capospalla, completi e profumi, nonché articoli per l’arredamento della casa.  Phillips-Van  Heusen  Corporation  è una delle maggiori società mondiali di abbigliamento.  Possiede e distribuisce il marchio Calvin Klein in tutto il mondo.  E’  il maggior produttore di camicie e cravatte e distribuisce tutta una serie di  prodotti con i suoi marchi di proprietà Van Heusen, Calvin Klein, IZOD, ARROW, Bass e G.H. Bass & Co. e con i marchi in licenza Geoffrey Beene, Kenneth Cole New York, Kenneth Cole Reaction, unlisted, A Kenneth Cole Production, BCBG Max Azria, BCBG Attitude, MICHAEL Michael Kors, Sean John, Chaps, Donald J. Trump Signature Collection, JOE Joseph Abboud, Tommy Hilfiger, DKNY e Timberland.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 04.04.2009
Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2009