Stefanel punta ad espandersi ulteriormente sul mercato asiatico. L’intenzione è di aprire 50 nuovi punti vendita nei piu’ prestigiosi shopping mall e department store in Cina e Taiwan.

Il Gruppo, già presente in Giappone, Corea del Sud e Hong Kong, per realizzare il progetto ha siglato un accordo di distribuzione per la Cina e Taiwan con Carnival International, societa’ cinese operante nel fashion retail. L’accordo, della durata di 5 anni, prevede la distribuzione in esclusiva delle linee abbigliamento e accessori Stefanel sul mercato cinese e taiwanese.

Carnival International, dopo aver acquisito nei mesi scorsi 4 punti vendita Stefanel a Shanghai (Citic Square e Grand Gateway), Nanjing e Changsha, e’ quindi pronto ad avviare il piano di sviluppo concordato che vedra’ le prime aperture di nuovi store Stefanel gia’ nel 2012 nelle citta’ di Beijing, Shenyang e Chengdu. Gli store cinesi utilizzeranno il nuovo concept Stefanel progettato dallo studio londinese Sybarite e studiato per esaltare la collezione maglieria e trasmettere i valori che contraddistinguono il brand trevigiano: sensualita’, positivita’ e armonia.

Categorie: Trade News Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: