La collezione Gioielli di Emporio Armani per l’autunno inverno si divide in 3 linee principali:

COLLEZIONE DONNA ‘RUNWAY’
I gioielli Emporio Armani ispirati alla passerella riprendono i temi delle collezioni prêt-à-porter di Emporio Armani.
Coraggiosa e audace, la parure Diamond Cut composta da collana, braccialetto e orecchini  è un esempio di questa tendenza. Creati con profili marcati, questi gioielli in argento con rodiatura nera sono impreziositi da grandi cristalli grigio fumé con forma a diamante e dettagli a pavé di color nero.
Le pietre dall’esclusivo taglio geometrico, presenti nell’ultima campagna pubblicitaria Emporio Armani, sono abbinate a dettagli a forma di cerchio rivestiti da un pavé di pietre nere.

COLLEZIONE DONNA ‘BRIDGE’
La collezione di gioielli Emporio Armani comprende modelli che fondono il look da passerella con lo stile classico per dare vita a una linea di articoli molto versatile e di tendenza. Spicca in questa serie la famiglia Midnight Pearl, alla quale appartiene la collana . Estremamente femminile e in grado di incarnare perfettamente l’estetica del design Emporio Armani, questa collana si compone di perle di vetro grigie degradanti, infilate su una delicata catenina nera in argento, e messe in risalto da tocchi luccicanti di ematite, onice e cristalli neri. A catturare l’attenzione è il ciondolo con logo EA dal quale pende un solo capo della catenina con perle. In coordinato sono disponibili anche gli orecchini con perla singola e un piccolo logo EA, e un anello in argento con dettagli in cristalli neri nel quale è incastonata una perla di vetro.

COLLEZIONE DONNA CLASSICA
E’ di ispirazione classica la parure Forever, che incarna stile e giocosa semplicità. Ogni gioiello è realizzato in argento rodiato e presenta una coppia di anelli intrecciati e tenuti insieme da un anellino più piccolo tempestato di cristalli – una forma unica e inconfondibile, destinata a diventare un’icona della collezione classica di Emporio Armani.

Categorie: Gioielli Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 12.10.2008