Ruzzle come Scrabble: i giochi di parole da tavolo resi famosi tramite smartphone!

Ruzzle ha ormai conquistato tutti, anche i Vips, che oggi sfidano anche i fans.
Ma lo sapevate che l’ultima passione nel mondo dei giochi su iphone e smartphone prende le sue origini dal re dei giochi di parole: Scrabble!

Esatto…Ruzzle, infatti, il videogioco basato su un sistema di sfide online da rivolgere ad altri utenti connessi o ai propri amici tramite Facebook è stato sviluppato ispirandosi ai tradizionali giochi da tavolo come Scrabble.

A Scrabble si sfidano da due a quattro giocatori a partita su un “terreno”, denominato plancia, composto da 225 caselle. Ogni giocatore a turno deve comporre sulla plancia una parola di senso compiuto utilizzando le sette lettere estratte da un sacchetto in dotazione.

Ogni lettera ha un valore particolare dato dalla frequenza della stessa nella lingua italiana, ad esempio, le vocali hanno un valore minore rispetto a lettere quali la Q o la Z che valgono rispettivamente 10 e 8 punti. Inoltre, la plancia di gioco ha caselle speciali che raddoppiano o triplicano il punteggio della parola composta utilizzando le seguenti caselle.

E ancora, il giocatore che riesce in una sola giocata a inserire tutte le lettere estratte riceve un bonus di 50 punti.

Tante regole e tanti appassionati al gioco. Scrabble infatti ha una sua federazione la FIGS (Federazione Italiana Gioco Scrabble) nata spontaneamente nel 2007 con lo scopo di diffondere il gioco di Scrabble e l’incontro tra i giocatori.

“La lingua italiana è un arsenale da cui tiriamo fuori sempre i soliti schioppettini, dimenticando che contiene cannoni.” Beppe Severgnini
.

Categorie: Costume e società.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: