Alessandro Oteri, designer di calzature ed accessori, dopo importanti collaborazioni con marchi internazionali, dal 2005 e’ stilista della sua omonima collezione.

Esclusivita’… questo esprimono le collezioni di Alessandro Oteri e da qui la volonta’ dello stesso stilista di presentare un’unica collezione annuale Anthology, declinata nelle versioni estive ed invernali, e di riservare alle clienti piu’ esigenti anche in bespoke il modello che scelgono e personalizzarlo nel su misura in colori e materiali scelti.

La collezione di scarpe si completa con la sapienza artigianale nelle lavorazioni e voglia di sperimentare nei materiali e forme della linea di borse di Alessandro Oteri.
Borse che rispecchiano la filosofia del marchio, dai materiali ricercati e preziosi lavorate ad arte da mani sapienti per un prodotto di assoluto prestigio.

Lo incontriamo nel suo atelier rinnovato, ed ampliato nella nuova zona adibita a showroom, in Via Cerva, 18.
Conosciuto ed amato dalle sue affezionate clienti che cercano e ritrovano nelle sue calzature l’attenzione ai materiali preziosi e lavorati ad arte secondo le tecniche dell’alta tradizione calzaturiera italiana, Alessandro Oteri presenta una collezione inedita per il suo stile…

Due chiacchere con Alessandro Oteri….

Alessandro, le tue creazioni si riconoscono nelle forme eleganti e sobrie, ma al contempo disinvolte e contemporanee; per la grandissima varieta’ di colori e materiali…la tua ultima collezione invece e’ completamente bianca…la WhiteLight Collection di Alessandro Oteri

Si, e’ il bianco infatti il colore assoluto di questa nuova collezione quasi a simboleggiare oggettivandolo nelle mie calzature il nuovo impulso societario che vede coinvolto il marchio.
Un foglio bianco… nel quale poter scrive un nuovo capitolo e come su un foglio bianco ho voluto ridisegnare i mie modelli “must”
I materiali che ho usato vanno dal cocco bianco alla seta, dal vitello morbido alla paillettes, con inserti preziosi di argento che esaltano ancor di piu’ forme e proporzioni

Una nuova struttura organizzativa, piu’ articolata ed organica, una collezione per la prima volta monocromatica ma la riconferma di Via Cerva, centrale e allo stesso tempo nascosta allo sguardo non attento…
Ho riconfermato questa via per il mio atelier e per l’apertura del nuovo showroom, perche mi ricorda le piccole vie di Genova, la mia citta’ Natale. Una via ricercata ma dal senso familiare, da scoprire in una lenta passeggiata

Quali i progetti futuri del tuo marchio?
Consolidare ed ampliare la distribuzione in Italia e poi uno showroom a New York,
il marchio si rivolge ad un mercato internazionale ma resta fedele al principio di scostarsi dai canoni globalizzanti per riconfermare lo spirito di esclusivita’, con una distribuzione selezionata.

 

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Ultimo aggiornamento: il 08.10.2009