Michael Kors è stato nominato il brand americano più popolare della rete.

Nella guerra tutta internettiana dei clic e dei ‘mi piace’, è Michael Kors a spuntarla su colossi come Ralph Lauren e Marc Jacobs.

Secondo il sondaggio di Digital Luxury Group, Kors si è accaparrato il 19.6% su 31 milioni globali di ricerche effettuate in rete.

“I motori di ricerca su internet riflettono perfettamente gli interessi delle persone, molto meglio dei social network” afferma il fondatore di Digital Luxury Group, David Saigh. “Il problema con i social è che spesso sono solo chiacchiere che non rispecchiano le tendenze reali – prosegue Saigh – mentre i motori di ricerca, Google in primis, sono molto più precisi nel capire cosa vuole davvero la gente.”

In particolare, sembra che siano gli articoli in pelle dello stilista newyorkese a scatenare i maggiori clic da parte degli internauti e a porlo al vertice della classifica dei più richiesti in rete, tra gli stilisti americani.

Gli altri designer come Calvin Klein, Vera Wang, Tory Burch, Diane Von Furstenberg ed anche mister Tom Ford, si devono accontentare della top-ten dei più cliccati, ma a dominare per i primi 7 mesi del 2013 è lo stile tipicamente ‘made in USA’ di Michael Kors.

Leggi tante altre notizie commerciali su Sfilate.it

Categorie: Trade News Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: