Sensuale, femminile, delicata. La collezione Ledra gioca su linee che incorniciano il corpo, linee semplici, pulite e decise che ben si sposano con l’apparente caoticità delle stampe.

 Storm in a Teapot - ss 2015

Storm in a Teapot è un mondo onirico, un percorso che porta nel guardaroba degli abiti estivi un tocco emozionale, fatto di sensazioni e stati d’animo, declinati nella ricerca dello stile e nella qualità dei tessuti e delle lavorazioni.
Nato dalla creatività della designer 26enne Amanda Leigh Smith, il giovane brand scommette su un design ideato per esteti itineranti alla continua ricerca di novità.
L’estate 2015 si ispira al deserto e agli oceani, a “luoghi non luoghi” della memoria in cui la concretezza dei sogni si fonde con le realtà intangibili. Storm in a Teapot - ss 2015
Sono distanze che si sovrappongono in spazi nuovi dal carattere antico, che la nostra mente conosce e non lascerà mai sfuggire realmente.

Un continuo muoversi, fermarsi e ripartire, perchè come sulle sabbie del deserto, nelle acque degli oceani, anche nella vita non è possibile restare immobili, bisogna continuamente muoversi e rinnovarsi.
E’ lo spirito del viaggio, la gioia dell’esplorazione che spinge  a cogliere l’essenza di ogni incontro considerandolo un piccolo tesoro e che si racconta in costumi da bagno realizzati in doppiata capaci di creare un contrasto di colori tra interno ed esterno grazie all’aiuto di inserti in resina.
I fuoriacqua sono realizzati in seta, cotone e lino.

La collezione Ledra gioca su linee che incorniciano il corpo, linee semplici, pulite e decise che ben si sposano con l’apparente caoticità delle stampe.

Applicazioni in resina arricchiscono l’essenzialità delle forme, presenze discrete edeleganti che, giocando con raffinate cromie e combinazioni geometriche ispirate al disegno delle stampe, impreziosiscono i costumi di suggestioni e naturale lucentezza.

Categorie: Moda Mare Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: