Delicata ed eterea. Si chiama “Profumo d’Oriente” ed è l’edizione speciale di stivaletti e tronchetti di Ballin.
Una linea che non dimentica le zeppe e le slip on e che si racconta nei delicati colori del ciniglia rosa cipria o del nero.

Una mini-collezione di scarpe autunnali sorprendenti arricchita da applicazioni floreali in pelle, vernice pino e bordeaux e nappe laminate a contrasto, che evocano i fiori di ciliegio dei kimoni o dei tradizionali dipinti.
Ballin guarda dunque ad Oriente, reduce anche dal recente ingresso in Cina, e riscopre con gusto il fascino dell’arte dell’antica cultura asiatica, reinterpretando le stampe tradizionali, i vivaci colori dei tessuti e i disegni delle porcellane in chiave fashion.Profumo d'Oriente - le scarpe di Ballin - f/w 2015/16

Non solo stivaletti e tronchetti, Ballin ha pensato anche a chi non rinuncia ai sandali nemmeno in inverno con due modelli iper-femminili.
Dal plateau con cinturino alla caviglia e tacco geometrico a quello con solido platform animato da fiori e sottili cinturini per un garbato gioco di seduzione.

Completa la linea la nuova slip on con suola in gomma dentellata, moderno connubio tra Oriente ed Occidente, come dettano i nuovi trend moda.
Un mix vincente che ha contaminato le passerelle di tutto il mondo con nuovi canoni estetici, giungendo ad ispirare perfino la più importante mostra annuale del Met di New York.
Intrigante e sofisticata, la nuova special edition Ballin sarà in vendita online a partire da ottobre.
Non resta che attendere per sfoggiare questo mix & match negli outfit invernali tra i quali scegliere.

Categorie: Scarpe Donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: