LV: Arte, savoir-faire, lusso e barzellette.

Arte, savoir-faire, lusso e …barzellette….Nasce la Bowling Bag Monogram Jokes di Louis Vuitton. Un progetto di Louis Vuitton in collaborazione con Richard Prince.

 “Mia moglie è andata dall’estetista e ha fatto una maschera all’argilla.
Per due giorni è stata bellissima. Poi l’argilla si è sciolta!”
“Ogni volta che incontro una donna che sa cucinare come mia madre … assomiglia a mio padre.”

Sono le due barzellette, i due “jokes”, che Marc Jacobs, Direttore Artistico di Louis Vuitton e l’artista contemporaneo Richard Prince hanno scelto per firmare a due mani la Bowling Bag Monogram Jokes di Louis Vuitton, la nuova borsa della Maison, sintesi perfetta tra arte, design, lusso e savoir-faire.

L’idea dei due jokes stampati in serigrafia sulla tela Monogram trae ispirazione dalla celebre serie di opere di Richard Prince intitolate- per l’appunto- “Jokes”, in cui l’artista americano si “appropria” di una serie di vignette satiriche in bianco e nero pubblicate sui giornali americani, ridisegnandole o fotografandole, per poi ripresentarle al pubblico come proprie creazioni.
L’obbiettivo di Richard Prince è quello di trasformare delle apparentemente innocue battute in una cinica e acuta presa in giro delle fantasie e delle frustrazioni sessuali della middle class americana.
L’arte di Prince focalizza sempre l’attenzione su qualcosa di estremamente ordinario, come delle battute prese da un qualsiasi quotidiano, gli riserva un trattamento speciale elevandolo alla straordinarietà.

La Bowling Bag Monogram Jokes di Louis Vuitton presenta una struttura squadrata in morbido canvas cerato con il motivo del Monogram “sfumato” da Richard Prince; la tela è stata successivamente “imbrattata” dall’artista con vivaci macchie di colore rosso, arancio e marrone, decorata con i due sarcastici jokes in arancio e impreziosita dai lussuosi dettagli in pitone (manici, profili, ecc…) nelle stesse nuance di marrone, arancio e rosso.

La borsa dalle connotazioni palesemente street&day (forma, anelli metallici per reggere manici, doppie cerniere per apertura), ma dai dettagli super lusso, grazie all’intervento di Richard Prince, diventa un vero pezzo d’arte, unico nel genere.

Disponibile solo ed esclusivamente nei Louis Vuitton store a partire da marzo 2008.
Prezzo al pubblico: 1750 euro.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy