Abito rosso di Antonio Berardi per Cameron Diaz

Abito rosso fuoco per Cameron Diaz

L'attrice Cameron Diaz ha partecipato, lo scorso 25 maggio, al "The Graham Norton Show", a Londra e per l'occasione ha deciso di indossare un abito della collezione autunno inverno 2012 dello stilista Antonio Berardi.

Abito rosso di Antonio Berardi per Cameron Diaz

L’attrice Cameron Diaz ha partecipato, lo scorso 25 maggio, al “The Graham Norton Show”, a Londra e per l’occasione ha deciso di indossare un abito della collezione autunno inverno 2012 dello stilista Antonio Berardi.
L’abito scelto dalla star di Hollywood è un tubino rosso fuoco con ampia scollatura e maniche che coprono le spalle. Da notare anche il taglio geometrico nella parte superiore, molto lavorata e il tessuto in lana stretch. l’attrice indossa dei sandali stringati dello stesso colore del vestito che si integrano bene con il suo look.

Antonio Berardi, stilista inglese di origini italiane, ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della moda lavorando come assistente nello studio di John Galliano. Fonda il suo marchio nel 1994 e alla sfilata di apertura, per la sua prima collezione ufficiale, scende in passerella la cantante Kylie Minogue ad indossare i suoi abiti.

Cameron Diaz, alla soglia dei quarant’anni, appare in forma smagliante al programma televisivo condotto dal comico irlandese Grahama Norton e trasmesso da BBC One. L’attrice ha partecipato allo show presentando il nuovo film, di cui è protagonista, che negli Stati Uniti è uscito il 20 maggio.

Si tratta di Cosa aspettarsi quando si aspetta, in cui viene raccontata la storia di cinque coppie che si ritrovano ad affrontare insieme il periodo della gravidanza con le sue paure e sorprese. In conclusione, per quanto si possa pianificare il futuro, non sempre dalla vita si ottiene quello che ci si aspetta di avere. Per vederlo nel nostro Paese dovremo pazientare, infatti l’uscita nelle sale cinematografiche italiane è prevista per il 7 settembre.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy