Save the made in Italy

Un percorso d’arte all’insegna del Made in Italy

E' comunciato il 1 giugno il percorso d’arte “Save the made in Italy” che vede protagonisti nel corso dell’estate alcuni dei tanti talenti della nostra terra.

Save the made in Italy

E’ comunciato il 1 giugno il percorso d’arte “Save the made in Italy” che vede protagonisti nel corso dell’estate alcuni dei tanti talenti della nostra terra.
Vetrina d’eccezione, la “Maison Gianni Calignano”, ad aprirne le porte il padrone di casa, il couturier Gianni Calignano. Lo stilista, da sempre, promuove e garantisce l’artigianalità delle proprie creazioni, e avendo a cuore questa filosofia ha pensato di dar vita a  questo “spazio d’arte”. Un’occasione particolare e singolare che vedrà affiancarsi stili differenti, espressioni artistiche talvolta lontane tra loro.

Questo meraviglioso viaggio ha preso il via ,non a caso, con due donne, le designers Francesca Mazzotta e Pamela Maglie, anch’esse salentine. Gianni ha scelto loro perché  sorpreso dall’ energia che le anima e che le spinge ad andare oltre, ad osare e a non conformarsi. Francesca e Pamela è con la cartapesta che creano bizzarri ed eccentrici gioielli, nasce così il loro brand “Magma Jewels”. Dopo un’attenta selezione di carte e fibre, le designers plasmano nel loro laboratorio delle vere opere d’arte, tutti pezzi unici autoprodotti in serie limitata. E’ molto attesa la collezione-omaggio che le stesse hanno realizzato per lo stilista. Colori, materiali e forme sono ancora top-secret ma da venerdi chiunque potrà ammirarla nello show room di Nardò.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy