Carcere evitato per Lindsay Lohan

Carcere evitato per Lindsay Lohan. L’attrice ha patteggiato la condanna per guida spericolata.

Carcere evitato per Lindsay Lohan. L’attrice ha patteggiato la condanna per guida spericolata.
Di Raffaella Ponzo

Per un soffio l’attrice Lindsay Lohan ha evitato il carcere. Ha infatti patteggiato la condanna che l’attendeva per guida spericolata, false informazioni e resistenza ad un ufficiale di polizia. Invece della cella, dovrà scontare 90 giorni in un centro di riabilitazione e 18 mesi di psicoterapia.

La bad girl di Hollywood è stata causa, l’otto giugno scorso, di un brutto incidente, mentendo successivamente agli agenti che l’avevano fermata affermando di non essere lei alla guida di una Porsche che aveva tamponato un pick-up a Santa Monica in California, mentre si recava sul set di “Liz&Dick”, il film su Elizabeth Taylor e Richard Burton. In quel momento, la Lohan si trovava già in libertà condizionata per aver rubato una prestigiosa collana dal valore di 2.500 dollari, sparita dalla gioielleria di Los Angeles “Kamofie & Company”, proprio dove la star di Hollywood ne stava provando una. Il fatto risale al 2011, la Lohan rubò con incredibile astuzia il gioiello, dal momento che nessuno dei commessi se ne rese conto, se non dopo aver visto alcune fotografie che ritraevano Lindsay con addosso quella collana misteriosamente sparita dal negozio.

Ma torniamo ai nostri giorni, per l’incidente d’auto, il giudice della Corte Superiore di Los Angeles James Dabney, ha anche disposto che la vivace 26enne debba sottoporsi ad un trattamento psicoterapico, nonché a due anni di libertà condizionata.
La Lohan questa volta dovrà comportarsi da brava ragazza, sulla sua testa i 180 giorni di carcere continuano a pendere, la condanna infatti sarà immediatamente eseguita se non rispetterà tutti i termini del patteggiamento.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy