I costumi de ‘Il Grande Gatsby’

I costumi de ‘Il Grande Gatsby’ arrivano a Tokyo

The Great Gatsby ha dato lezione di stile, quello vero.Coitinua oggi, dopo New York, la mostra itinerante di costumi del film.

The Great Gatsby ha dato lezione di stile, quello vero.
Dopo New York, la mostra itinerante di costumi disegnati da Miuccia Prada e dalla costumista Catherine Martin per la versione cinematografica de Il Grande Gatsby di Baz Luhrmann, è stata inaugurata ieri a Tokyo presso l’Epicentro di Prada a Aoyama. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 14 al 30 giugno.

Prada ha collaborato con il regista Baz Luhrmann e con la leggendaria costumista Catherine Martin alla creazione di oltre 40 abiti da cocktail e da sera ispirati a look di sfilata degli ultimi 20 anni.

Inutile dirlo: nella rivisitazione 3D del romanzo di F. Scott Fitzgerald ambientato nell’età del jazz, i costumi sono protagonisti al pari di Leonardo DiCaprio, Carey Mulligan e Tobey Maguire.

In lamé iridescente o taffetà, ricamati di cristalli e paillettes, in velluto, pelliccia o mossi da cascate di frange, color smeraldo, giada, topazio, oro e abbinati a fantastici cappelli, calzature, borse…hanno conquistato tutti.

Coitinua oggi, dopo New York, la mostra itinerante di costumi  del film. Tanto che ieri è stata inaugurata a Tokyo presso l’Epicentro di Prada a Aoyama.

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 14 al 30 giugno.

L’esposizione, dal titolo Catherine Martin and Miuccia Prada Dress Gatsby, combina abiti da sera, vestiti, cappelli, calzature e gioielli a schizzi, foto di scena, filmati del backstage e trailer del film.

L’allestimento, a cura dello studio 2×4 di New York, muta a ogni tappa: a Tokyo, il display e i manichini sono stati allestiti allo scopo di riflettere le caratteristiche uniche dell’edificio progettato da Herzog & de Meuron.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy