i Depeche Mode

Dave Gahan e soci, ovvero i Depeche Mode, infiammano San Siro

Dave Gahan e soci, ovvero i Depeche Mode, infiammano San Siro. Ben 60.000 fans al concerto.

Dave Gahan e soci, ovvero i Depeche Mode, sono ben consapevoli del fatto che l’Italia li idolatri da anni ormai, e così, quando giunge il momento di dar vita a un concerto nel bel paese, questo diventa uno di quelli che difficilmente si potrà cancellare dalla propria memoria.

Ecco per l’appunto cosa è accaduto nella serata di giovedì 18 luglio, quando allo stadio San Siro ben sessantamila fan urlanti hanno cantato, dal basso dello stage ogni singola canzone, unendo le loro voci all’unisono con quella di Gahan.

Poco dopo le nove si liberano nell’aria le prime note, sono quelle di Welcome to my world, che emozionano i tantissimi ventenni presenti ma, ed è questa la cosa straordinaria dei Depeche Mode, anche molti cinquantenni e quarantenni, che hanno scelto gli album della band inglese come propria personale colonna sonora.

L’esperienza che dona questa band è alquanto vecchio stile, il che al giorno d’oggi è senza dubbio una nota positiva e distintiva.

Viene accantonata la dipendenza generale alla tecnologia, che è comunque presente, ma resta spesso in disparte, lasciando spazio alla voce, alla musica e ai brividi del pubblico. Un’esperienza fatta dunque di tensioni ed emozioni continue, splendidamente sprigionate grazie all’alchimia comprovata del gruppo, alle doti musicali eccellenti di Fletcher e Gore e alla capacità di tener quasi da solo il palco di Gahan.

Infine, per rendere quest’esperienza unica non solo musicalmente ma anche visivamente, sui maxi schermi si sono susseguite le spettacolari foto dell’artista olandese Anton Corbjin.

Scopri tanti altri appuntamenti nell’agenda di Sfilate.it

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy