Eva Longoria

George Clooney ed Eva Longoria? Lei smentisce via twitter

La donna che avrebbe rubato il cuore del bell'attore brizzolato sarebbe la 'casalinga disperata' Eva Longoria, che pare fosse nel mirino di Clooney

In principio fu la nostra Elisabetta Canalis, che per due anni si è accompagnata al divo di Hollywood sfrecciando a bordo della sua Harley Davidson sulle strade del Lago di Como e di Laglio, dove l’attore è proprietario di una villa.
Una coppia bellissima, tanto che tutti li davano prossimi alle nozze…ma non sono mai arrivati all’altare.

Già perchè  la favola con Elisabetta Canalis, dopo due anni e tanti gossip è giunta al capolinea e il suo posto al fianco del bel George è stato preso dall’altrettanto bella Stacy Keibler, biondissima atleta del circuito Wrestling americano, che in comune con la mora sarda ha il fisico perfettamente scolpito e tonico.

I due hanno trascorso due anni felici tra l’Italia e l’America, facendosi fotografare come una coppia perfettamente affiatata fino a qualche giorno fa e poi la fine….di colpo, quasi come “fosse scattato il timer…”

Il motivo…”il suo cuore pare batta per un’altra donna” dicevano gli amici piu’ vicini a George, ma chi è ?
Una donna bellissima ma fino ad oggi rimasta segreta….e sarà vero o meno, pare che il mistero è stato svelato…

La donna che avrebbe rubato il cuore del bell’attore brizzolato sarebbe la ‘casalinga disperata’ Eva Longoria, che pare fosse nel mirino di Clooney già da tempo, da quando i due attori si incontrarono per una serata mondana a Berlino.
Sarebbe infatti, secondo i ben informati, scoccata in Germania la scintilla.

Voci, solo voci, tanto che l’attrice tramite il suo Twitter ha prontamente smentito ogni dubbio, parlando di un’amicizia profonda di lunga data.

Anche perchè pare che la Longoria abbia già trovato un nuovo amore, ma i gossip sembrano insensibili alle sue dichiarazioni e continuano a rimbalzare ovunque

Nel caso comunque, questa sarebbe sicuramente la love story cult dell’estate 2013.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy