La donna di Daniele Alessandrini è un

Fashion: La donna di Daniele Alessandrini per la prossima Spring

La donna di Daniele Alessandrini per la prossima Spring – Summer 2011 è un’avventuriera del deserto che si muove sinuosa tra oasi e dune.

Informale ma sofisticata, si veste di linee morbide che seguono i movimenti del corpo: modelli easy to wear dal fit deciso, come le giacche e i gilet destrutturati, gli abiti leggeri con tagli a vivo da portare sopra al ginocchio, e le t-shirt stampate in cotone effetto vintage. Per dare spazio poi a gonne, pantaloni e shorts che cingono dolcemente i fianchi sottolineando la silhouette.  Motivi africani, frange e dettagli asimmetrici donano un tocco gipsy alla collezione.

In questo viaggio, i tessuti  sono i veri compagni di stile: lino 100% naturale e tinto, garze miste, faille e butai in seta, mussola stampata e in tinta unita, lino e cotone con trame in acciaio, pelle lavata ed elasticizzata, il tutto spesso mixato anche in un unico capo dalla forma ricercata.

L’idea del tempo e del viaggio che logorano i colori e le trame dei tessuti, che danno vita a nuove nuances, declinate in tutte le tonalità della sabbia spazzata dal vento, sono il nuovo modo di Daniele Alessandrini di concepire gli effetti vintage. I toni polverosi del grigio pietra e sabbia, ottenuti da una speciale tintura a freddo, donano ai capi un effetto degradè dalle infinite sfumature.
I capi assumono un aspetto di non finito e le lunghezze asimmetriche originano un gioco originale di pieni e di vuoti.

In questo suggestivo paesaggio fatto di superfici ruvide, gli accessori in stile coloniale disegnano l’immagine di una donna pronta a scoprire il mondo, come le calzature: dai boots, ai sandali, ai tronchetti stringati, realizzati in tessuto o in morbida nappa invecchiata e trattata con speciali lavaggi stones.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy