Sarah Burton non svelò nemmeno alla madre il segreto

Sarah Burton non svelò nemmeno alla madre che avrebbe disegnato l’abito da sposa di Kate Middleton.

Sarah Burton non svelò nemmeno alla madre che avrebbe disegnato l’abito da sposa di Kate Middleton.
La stilista britannica, mente creativa di Alexander McQueen, ha mantenuto fede al patto di segretezza fatto con la Principessa Catherine, un’accordo che prevedeva il silenzio assoluto, da mantenere anche con i propri familiari.

La realizzazione dell’abito è stata per Sarah una bellissima esperienza “quel vestito era fatto apposta per lei, per la sua personalità”, un lavoro di squadra con il suo team a cui solo all’ultimo ha svelato l’identità della bella sposa che lo avrebbe indossato.

Creativa, ma precisa sul lavoro, Sarah Burton ha preso le redini del brand l’anno scorso, dopo il triste suicidio del grande “maestro”.

E confessa che il momento memorabile fu quando lei si dovette “intrufolare” la notte prima nell’Hotel Goring di Londra per non essere vista assolutamente.

Un segreto ben custodito per un’abito unico e prezioso che è già entrato nella storia dei Royal Wedding.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy