Milano è Noir per una notte con Rabarbaro Zucca

Tra un giro di roulette e una mano di poker, l'ambiente

Dopo una trepidante attesa, mercoledì 18 maggio, il "Rabarbaro"  ha svelato a un pubblico selezionatissimo la sua nuova veste noir con un evento di lancio che ha segnato l’inizio di una nuova storia per il leggendario marchio Zucca. 

Tra un giro di roulette e una mano di poker, l’ambiente è decisamente in stile Noir…con una strepitosa “pupa” dall’incontenibile fascino e un granitico “duro” dal carisma d’altri tempi.

Ci sono uomini in gessato e borsalino e donne elegantissime. E c’è la musica di Duke Ellington. Nel fumoso club si appena consumato un delitto. Ma il sound è irresistibile.

Lui e lei, il duro e la pupa, sotto lo sguardo attento del terzo uomo, si lanciano in una sfrenata danza al ritmo del jazz: sono Filippo Timi e Lucrezia Lante della Rovere.

Il terzo uomo e Alex Infascelli che dal priveè sembra dirigere le scene di un film. Non siamo a New York, ma a Milano dove ieri sera (mercoledì 18 maggio) si è celebrato il battesimo noir del Rabarbaro Zucca.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy