MOSCHINO APRE IL NUOVO FLAGSHIP STORE DI VIA SANT’ANDREA A MILANO

A Milano la Contemporary Pop Gallery di Jeremy Scott

Moschino consolida la sua strategia retail e apre il suo terzo negozio nel quadrilatero della moda.

Moschino consolida la sua strategia retail e apre il suo terzo negozio nel quadrilatero della moda di Milano.
Lo spazio, situato in via Sant’Andrea, si pone come simbolo di un’esperienza di acquisto completa e coinvolgente che riunisce le collezioni Moschino e Boutique Moschino spaziando dal ready-to-wear agli accessori, dal tessile al beachwear, dai gioielli ai profumi e all’eyewear.

Si parte dal piano terra, interamente dedicato alla linea Couture, per passare poi al primo piMOSCHINO APRE IL NUOVO FLAGSHIP STORE DI VIA SANT’ANDREA A MILANOano che ospita la proposta Uomo, la Boutique Moschino e l’offerta Baby Kid & Teen, per una superficie complessiva di 700mq.

Il nuovo flagship store di via Sant’Andrea va ad aggiungersi alla boutique Moschino inaugurata lo scorso anno in Porta Nuova e al negozio Love Moschino di Corso Venezia.

Gli interni riflettono l’ironico e visionario store concept progettato dal Direttore Creativo Jeremy Scott, dove l’idea della galleria d’arte abbraccia lo spirito “contemporary pop” coniugando la funzionalità dello spazio espositivo al design degli arredi e dei complementi speciali, realizzati su misura ispirandosi agli oggetti iconici del marchio.

I pavimenti di cemento grigio sono incorniciati da pareti e soffitti bianchi, percorsi da binari incassati con faretti luminosi, per creare un contenitore neutro che mixa gli scaffali in vetro, i classici cubi espositivi e la “fantastic gallery” di Jeremy Scott: MOSCHINO APRE IL NUOVO FLAGSHIP STORE DI VIA SANT’ANDREA A MILANOuna dimensione in cui la biker-bag, le pump nere con logo gold, le shopper e i manichini top-model diventano forme gigantesche che interagiscono sia con lo spazio che con il cliente.

Sulle pareti compaiono maxi loghi adesivati verticalmente. Le shopper bag si trasformano in nicchie di diverse grandezze per il display degli accessori. L’area dei camerini, al piano terra, riproduce la silhouette della biker-bag in un’imponente scenografia che apre la cerniera per consentire il passaggio all’interno. Un’altra biker-bag fuori misura domina la vetrina su strada, mentre le pump giganti fungono da espositori per le calzature.

Anche le grucce in acciaio cromato esplodono in proporzioni surreali, posizionate come appenderie sulle pareti oppure sospese dal soffitto, così come su entrambi i livelli spiccano le due donne manichino oversize di 3,50 metri e vestite in total look Moschino: una in piedi davanti a un wall specchiato e l’altra sdraiata su un podio visibile anche dall’esterno.

Al primo piano, accanto alle collezioni Uomo e allo stile day & night della Boutique Moschino, Jeremy Scott inventa inoltre una grande Toy Box dedicata alle collezioni Baby Kid & Teen: una vera e propria scatola-giocattolo pop-up, a forma di orsetto ricoperto di soffice pelo, dotata di una porta ad altezza bambino e di un secondo ingresso per il passaggio parallelo dei genitori.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy