UN ABITO SUDUCENTE TOTAL BLACK DI GABRIELE FIORUCCI BUCCIARELLI PER VITTORIA SCHISANO

Roma: un red carpet da urlo per Vittoria Schisano

L’attrice Vittoria Schisano – prima donna trans al mondo apparsa sulla copertina di Playboy – ha sfilato bellissima e in forma smagliante sul Red Carpet del Festival del Cinema di Roma.

L’attrice Vittoria Schisano – prima donna trans al mondo apparsa sulla copertina di Playboy – ha sfilato bellissima e in forma smagliante sul Red Carpet del Festival del Cinema di Roma, indossando un abito esclusivo del talentuoso designer Gabriele Fiorucci Bucciarelli.

L’abito realizzato in lunghissimi pannelli a petalo in chiffon di seta plissé, era impreziosito da un corpino in tulle completamente ricamato in perle di cristallo nero e cristalli swarovski.

Completava l’outfit oltre a un make-up sofisticato dove spiccavano le labbra rosso fuoco e un’acconciatura raccolta molto chic, una clutch con decoro di pietre e cristalli e un paio di décolleté nere con tacco a stiletto.

UN ABITO SUDUCENTE TOTAL BLACK DI GABRIELE FIORUCCI BUCCIARELLI PER VITTORIA SCHISANO

Ancora una volta i capi da sogno del giovane designer, tanto amato dalle celebs del cinema e della televisione, hanno valorizzato il fascino di donne bellissime come Vittoria, rendendole sempre protagoniste con quel tocco ricercato che lo contraddistingue.

Di FRANCO LORENZON

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy