Belstaff Eyewear e VidiVici Occhiali insieme per lo sviluppo delle collezioni.

Belstaff Eyewear proseguir? lo sviluppo delle collezioni occhiali, che hanno gi? riscosso notevole interesse sul mercato, con la collaborazione di un partner di grande esperienza e dinamismo.
Si tratta di VidiVici Occhiali Spa di Anzola Emilia (BO) che dal 1? ottobre operer? quale licenziataria del marchio Belstaff eyewear.
La collezione 2008 disegnata dalla Belstaff e realizzata e distribuita dalla VidiVici Occhiali sar? presentata al Vision Expo West di Las Vegas e al SILMO di Parigi.
Belstaff Eyewear con la collaborazione di VidiVici Occhiali ha come obiettivo di portare il fatturato ai 10 milioni nell?arco di 3 anni.
Belstaff Eyewear sceglie di collaborare con VidiVici Occhiali, azienda che si ? imposta per l?originalit? e l?innovazione di prodotto, conquistando significative posizioni sul mercato sia interno che internazionale.

<<L?INCONTRO CON LO STAFF DI BELSTAFF E? STATO MOLTO IMPORTANTE E SIGNIFICATIVO PER LA MIA FAMIGLIA E LA MIA AZIENDA. L?ACCORDO RIENTRA NELLA NOSTRA POLITICA DI ESPANSIONE E SVILUPPO DEL BUSINESS A LIVELLO MONDIALE. BELSTAFF EYEWEAR RAPPRESENTA UNA COLLABORAZIONE STRATEGICA CON UN ALTO POTENZIALE DI CRESCITA CHE SIAMO CERTI INCIDER? NOTEVOLMENTE SUI VOLUMI E SUL GIRO DI AFFARI, PERMETTENDOCI DI PRESIDIARE IN MODO ALTAMENTE COMPETITIVO IL SETTORE ?LUXURY? >> COMMENTA LELE DANZI GENERAL MANGER DELLA VIDIVICI OCCHIALI. <<SIAMO ORGOGLIOSI DI COLLABORARE CON UN MARCHIO MITICO E PRESTIGIOSO COME BELSTAFF, E SIAMO CONVINTI DI POTER RISPONDERE IN MODO ECCELSO ALLE ESIGENZE DI CRESCITA DELLA MAISON>>

L?attivit? di VidiVici Occhiali si articola in sei importanti settori: il settore ?Luxury? dove appunto sar? inserito il marchio Belstaff , il settore ?Design?,Il settore ?Sport?, il settore ?air?, il settore ?Readers?, e il settore ?Young? che gestisce brand destinati ad un target giovani.

Belstaff si appresta cos?  a raggiungere il traguardo dei 100 milioni di fatturato con un potenziale di crescita internazionale a due cifre simile a quello che ha caratterizzato gli ultimi anni della sua ottantennale storia.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 18.10.2007
Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2007