WHITE HOMME – Edizione ZERO.

Ha chiuso i battenti  la prima edizione di WHITE HOMME. Un progetto e una scommessa vinta al primo round.

Un evento premiato soprattutto dai buyers: 1771 le presenze nei tre giorni di manifestazione divisi in 58% Italia e 42% estero, tra i quali figurano i nomi più importanti nel panorama moda internazionale.

Molto grande l’interesse anche da parte della  stampa italiana ed estera per questo nuovo salone ideato da Massimiliano Bizzi dedicato all’uomo e alle pre-collezioni donna con la precisa finalità di presentare marchi di alto livello qualitativo e creativo, destinati a un target distributivo ben preciso per il quale qualità, ricerca e sperimentazione sono elementi fondamentali e di grande appeal. E con un obiettivo ambizioso: diventare una tappa obbligata per stampa e buyers tra gli appuntamenti di Pitti, Milano Collezioni e Parigi.  Quale vetrina privilegiata per marchi prestigiosi e affermati ma anche terreno di sperimentazione per giovani e talentuosi designer. In un contesto  innovativo, molto più funzionale rispetto ai saloni tradizionali.
Uno start up che vedrà un’evoluzione importante nelle prossime edizioni che andrà a coinvolgere l’intera zona Tortona, sede ormai consolidata d’aziende e showroom,  cuore pulsante del fashion system milanese.

Nel grande open space privo di pareti e corridoi, coni di luce hanno fatto da guida alla scoperta dei must have dell’abbigliamento contemporaneo maschile per il prossimo autunno – inverno 2008.  Con qualche incursione nel mondo fashion al femminile.  54 le collezioni uomo, 24 le pre-collezioni donna presentate come in una elegante showroom, in perfetta sintonia con le nuove esigenze del sistema moda che vuole tempi e modi ottimizzati al massimo.

La prossima edizione di WHITE HOMME si terrà da domenica a martedì 22-24 giugno 2008, in concomitanza con le sfilate di moda maschile.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 18.01.2008
Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2008