MilanoVendeModa segna i trend del prossimo autunno-inverno 2008-09. E lo stile russo continua ad ispirare.

Una delle donne del prossimo autunno-inverno 2008-09 ha il passo di una zarina, e il suo stile ispirato alla Russia Imperiale va in scena negli spazi di MilanoVendeModa. Il ricamo sul cappotto dal taglio irregolare si fa importante, soprattutto sulle maniche, in primo piano con applicazioni d’oro e pelliccia. E il capo invernale per eccellenza assume nuova dignità, diventando protagonista nell’armadio.
Questo e molto altro nelle tradizionali quattro sezioni di MilanoVendeModa: LT, TREND, ACCESSORIES e LUXURY, più PLUSIZE, “il salone nel salone” dedicato alle taglie morbide, e la novità di THE STREET, area giovane della fiera.
Abiti corposi dai materiali più consistenti e dalla lavorazione sartoriale giocano con volumi importanti, creando abiti scultura (come per i cappotti strutturati e dai volumi arrotondati di Dettagli Preziosi); si alternano poi modelli più classici, resi innovativi dai dettagli e dalle scelte materiche (come per Roberta Guercini, che propone una rielaborazione dei classici abiti da cocktail utilizzando tessuti prettamente maschili e gonfiando le maniche fino a renderle a sbuffo, impreziosendole con applicazioni di macro pietre dai colori neutri).
Eleganza e suggestioni aristocratiche da Bleu Blanc Rouge che applica su abiti e cappotti, dai tagli asimmetrici, stampe dal sapore rinascimentale.
Sul versante opposto atmosfere più metropolitane, facili da respirare in The Street con i berretti e i baschi di Lecodicla, dal sapore retrò che quasi rianimano la Swinging London degli anni ’60.
La sera si illumina di lusso ed eleganza, con abiti sontuosi da serata danzante, dove il tulle si incontra con pizzi, macro-paillettes, seta (come sugli abiti drappeggiati di Ysa Makino) e talvolta peperoncini (come da Charme).
La cartella cromatica si muove tra colori intensi e fluo (vedi i piumini firmati Cheby fucsia, giallo limone, blu di Persia e magenta) e colori più lievi dai toni sussurrati.
Collezioni dal raffinato rigore e dal forte impatto visivo per una femminilità sofisticata ed intimista o forte e carismatica.
Esercizio di stile, a MilanoVendeModa, e su tutto, la qualità elevata del prodotto presentato ad un appuntamento fashion che ad ogni edizione si connota sempre più come vetrina dell’eccellenza nel pret-a-porter declinato al femminile.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: