IL GRUPPO ARMANI NOMINA BRUNO LAGUARDIA CEO DELLA GIORGIO ARMANI CORPORATION.

La Giorgio Armani S.p.A. annuncia la nomina di Bruno Laguardia come Chief Executive Officer della Giorgio Armani Corporation, filiale statunitense di proprietà diretta della Giorgio Armani S.p.A.

Bruno Laguardia, 61 anni, è responsabile dello sviluppo e dell’organizzazione di Gruppo Trimil S.p.A., una joint venture tra il Gruppo Giorgio Armani e il Gruppo Zegna nata nel 2000 per supervisionare la produzione e la distribuzione della linea di abbigliamento maschile ‘Armani Collezioni’. Bruno Laguardia iniziò la sua carriera nel Gruppo Bassetti, produttore e distributore internazionale di articoli tessili per la casa, per poi occupare posizioni di responsabilità presso il Gruppo Ermenegildo Zegna.

“Sono molto contento di dare il benvenuto a Bruno Laguardia nel nostro executive management negli Stati Uniti. E’ un professionista che ha maturato molte esperienze nel campo della produzione, delle attività di wholesale e di retail. Laguardia ha grandi capacità collaborative e infatti ha già dato prova in passato di saper sviluppare e motivare organizzazioni, costruendo nel contempo solidi rapporti con la clientela. La sua precedente relazione con il Gruppo Armani ci conferma che egli saprà imprimere, in breve tempo, una accelerazione alla crescita e alla prosperità economica delle nostre attività in Nord America”, ha dichiarato Giorgio Armani, Presidente e Amministratore Unico della Giorgio Armani S.p.A.

Costituita nel 1983, la Giorgio Armani Corporation è una filiale, controllata al 100% dalla Giorgio Armani S.p.A., che supervisiona tutte le attività del gruppo negli USA, con oltre 800 dipendenti e una rete diretta di vendita composta da 12 boutique Giorgio Armani, 2 negozi Armani/Casa, 11 negozi Emporio Armani, 7 General Store e due Armani/Caffé. Il mercato USA rappresenta oggi circa il 24% dei ricavi wholesale della Giorgio Armani (esercizio chiuso il 31 dicembre 2007).

Il Gruppo Armani è tra le aziende della moda e del lusso leader nel mondo con 5.000 dipendenti e 13 stabilimenti di produzione. Il Gruppo disegna, produce e distribuisce prodotti di moda e lifestyle quali abiti, accessori, occhiali, orologi, gioielli, cosmetici, profumi, mobili e complementi d’arredo con i seguenti marchi: Giorgio Armani Privé, Giorgio Armani, Armani Collezioni, Emporio Armani, AJ Armani Jeans, A/X Armani Exchange, Armani Junior, Armani Baby e Armani Casa.

L’esclusiva rete distributiva del Gruppo comprende 73 boutique Giorgio Armani, 12 negozi Armani Collezioni, 140 negozi Emporio Armani, 128 negozi A/X Armani Exchange, 18 negozi AJ Armani Jeans, 7 negozi Armani Junior, 1 negozio Giorgio Armani Accessori, 1 negozio Emporio Armani Accessori e 33 negozi Armani Casa in 46 Paesi nel mondo. Il Gruppo Armani ha inoltre annunciato l’intenzione di aprire una prestigiosa catena di hotel e resort di lusso nelle più importanti città e destinazioni turistiche del mondo.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 17.04.2008
Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2008