Un viaggio emozionale ed accattivante, un viaggio che ti appassiona e che ti emoziona.

Il nuovo sito www.damiani.com è stato sviluppato interamente in tecnologia Flash con un approccio al progetto che ha permesso una grande cura dei dettagli.
Ed è proprio questo che il sito regala a chi lo naviga: un viaggio nel concetto di lusso di un marchio che fa del dettaglio il suo punto di forza.
L’architettura funzionale del sito nasce dalla voglia di creare qualcosa di intuitivo e allo stesso tempo di emozionale e la navigazione fra le numerose collezioni ne rappresenta un valido esempio. Tutti i gioielli infatti sono presentati con close up e dettagli che mettono in risalto la luminosità e la bellezza dei preziosi.
Ogni sezione del sito si presenta con una grafica particolarmente curata, che contribuisce a ricreare una perfetta declinazione sul Web dello stile che Damiani trasmette in tutto il mondo.

Partendo dalla storia della Maison, passando attraverso l’advertising e la comunicazione, dalla rassegna stampa ai comunicati stampa, fino ad arrivare alla presentazione del libro realizzato per celebrare l’80° anniversario della fondazione del brand, Damiani.com è sinonimo di narrazione emozionale ed interattiva.

Particolare attenzione alla sezione che presenta i due grandi eventi che contribuiscono, e hanno contribuito, a far conoscere in tutto il mondo il marchio Damiani: le regate del “Maxi Yacht Damiani” e la partnership al “Ferrari 60th Relay”. Le due sezioni contengono molte informazioni e materiale fotografico e video in perfetto mood Damiani.

Uniche ed esclusive le sezioni “Private Room” e “I tuoi momenti con Damiani”. La prima è una vera e propria galleria d’arte che raccoglie i masterpiece e pezzi unici di alta gioielleria, il cui accesso è esclusivamente riservato a top clients direttamente selezionati da Damiani.
La seconda invece è una sezione che propone le collezioni dei gioielli in un modo totalmente nuovo e appealing. I preziosi vengono infatti indossati da modelli in diverse situazioni, in modo da apprezzare ulteriormente il fascino che questi gioielli sono in grado di restituire agli occhi di chi li guarda.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 05.10.2008
Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2008