DIMENSIONE DANZA REGALA UN SOGNO A CINQUE GIOVANI PROMESSE DELLA SCUOLA DI DANZA DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA DIRETTA DA PAOLA JORIO.

Carla Fracci ha selezionato i vincitori delle borse di studio dedicate al XXV Anniversario del Brand Dimensione Danza ha il piacere di annunciare ufficialmente i vincitori delle tre borse di studio istituite a favore della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma per festeggiare il XXV Anniversario del brand.
La prima borsa di studio, del valore di 10.000 euro, è stata attribuita da Carla
Fracci, Direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, a Claudio
Coviello. Allievo dell’ottavo corso, il ragazzo diciassettenne di Salerno è
attualmente impegnato con la preparazione dell’audizione per entrare nel
corpo di ballo ufficiale del Teatro.
La seconda borsa di studio, del valore di 10.000 euro, è stata assegnata da
Paola Jorio, direttrice della Scuola di Danza, alla quattordicenne Stella Dogani.
Nata ad Ortona, la ragazza di origine albanese frequenta attualmente il quinto
corso della Scuola.
La terza borsa di studio, del valore di 5.000 euro, è stata infine attribuita da
Dimensione Danza a Joshua, Emanuele e Francesco Costa, tre fratelli di Lecce
di 15, 16 e 17 anni con la stessa passione e attitudine per la danza.
Le tre borse di studio sono frutto del successo riscosso dall’operazione voluta da Dimensione Danza – realizzata in collaborazione con VANITY FAIR – per
celebrare i 25 anni dalla sua nascita e che ha coinvolto per tutto il mese di
Novembre i negozi monomarca di Milano, Bologna e Roma.
Attraverso un’asta pubblica sono stati battuti una serie di tutù speciali e cinque
ritratti Polaroid 50×70 firmati dalla fotografa Marina Alessi in esclusiva per
VANITY FAIR, che hanno visto come protagonisti Ginger Baroni (direttore
creativo del brand), Eleonora Abbagnato ed Hervé Moreau, primi ballerini
dell’Opéra di Parigi; Beatrice Adelizzi, atleta azzurra a Pechino per il nuoto
sincronizzato e Ambra Angiolini, attrice e presentatrice televisiva.
Il valore delle tre borse di studio è stato determinato dai ricavati dell’asta e
dalle vendite di un’esclusiva Limited Edition dedicata all’importante
anniversario, costituita da 260 pezzi numerati Gold e Silver.
“Siamo estremamente orgogliosi di aver contribuito con tre borse di studio al
perseguimento del sogno di queste giovani promesse”, afferma Ginger Baroni.
“In questi 25 anni il nostro impegno è stato massimo per fare rivivere attraverso
le nostre collezioni le suggestioni della danza. Oggi auguriamo a Claudio, a
Stella e ai tre fratelli Costa che la stessa determinazione che li ha portati a
raggiungere questo traguardo, li conduca ad esibirsi sui palcoscenici dei Teatri
più prestigiosi del mondo”.
“Siamo molto felici di questa collaborazione con Dimensione Danza,“ dichiara
Paola Jorio. “La Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, una delle più
antiche e prestigiose in Italia, dal 1928 ad oggi ha diplomato molti professionisti
tra cui étoile e primi ballerini. E’ dunque importante per la Scuola ricevere aiuti
concreti per continuare a garantire una formazione altamente professionale ai
nostri giovani talenti che un giorno rappresenteranno il nostro paese a livello
internazionale”.
Ginger Baroni ha consegnato le borse di studio a Claudio Coviello, Stella
Dogani e ai tre fratelli Costa a Roma alla presenza di Carla Fracci, di Paola
Jorio e del Sovrintendente Comm. Francesco Ernani presso la Scuola di Danza
del Teatro dell’Opera di Roma.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 17.12.2008
Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2008