Il 23 gennaio apre a Bologna, Arte Fiera Art First.
Da cinque anni sotto la direzione artistica di Silvia Evangelisti, la più longeva delle fiere italiane di arte moderna e contemporanea, è arrivata alla trentatreesima edizione. Ampliamento degli spazi espositivi e di quelli dedicati ad incontri e dibattiti ed incremento delle giovani gallerie, sono le novità di questa edizione. Collezionisti e non, potranno spaziare tra De Chirico e Beecroft, attraverso 212 gallerie italiane ed internazionali e 28 giovani gallerie (non più di 5 anni di attività). Queste ultime sono circa dieci in più rispetto alla precedente edizione, una evidente apertura e sensibilità della direzione, che ha recepito l’entusiasmo del pubblico emerso lo scorso anno per questa iniziativa. Ampio spazio anche all’editoria con 26 stand dedicati alla stampa specializzata. Sul collezionismo pubblico e privato verteranno i convegni che si terranno nel nuovo spazio, Art Talks.
Ma l’arte non resta in fiera e con tre manifestazioni collaterali, invade la città e le aree vicine. Per “Bologna Art First” verranno installate 13 opere in diversi spazi del centro storico, per “Arte Fiera Off” ci saranno mostre, film e performance. Infine, “Art White Night”, una notte, quella del 24 gennaio in cui le gallerie, i musei ed i negozi della città, daranno vita ad un mega party dell’arte contemporanea. Seguito dagli organizzatori di Mismaonda, il pubblico potrà disegnare con penne laser sul quattrocentesco Palazzo dei Notai. Art  White Night, chiude a mezzanotte con i fuochi d’artificio in Piazza Maggiore .     
La fiera è aperta fino al 26 gennaio.
Annamaria Di Fabio

Arte Fiera Art First
Quartiere Fieristico di Bologna
dal 23  al 26 Gennaio 2009
orario
Da venerdì 23 a domenica 25 gennaio 11.00 – 19.00
Lunedì 26 gennaio 11.00 – 17.00
 info:
www.artefiera.bolognafiere.it

Categorie: Arte Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 22.01.2009
Ultimo aggiornamento: 22 gennaio 2009